Sport, 02 ottobre 2018

Colpita da una pallina alla Ryder Cup: perde l’occhio destro

L’incidente, avvenuto venerdì, ha visto come sfortunata protagonista una 49enne appassionata che è ora pronta a fare causa all’European PGA Tour

SAINT-QUENTIN-EN-YVELINES (Francia) – Un incidente che ha avuto un esito inimmaginabile: ecco quello che è avvenuto venerdì durante i match di doppio della Ryder Cup che si è tenuta a Saint-Quentin-En-Yvelines. Una 49enne amante del golf, Corinne Remande, è stata infatti colpita all’occhio destro da una pallina scagliata dall’americano Brooks Koepka e ha perso la vista.

“I controlli hanno confermato una frattura all’occhio destro e l’esplosione del bulbo oculare: mi hanno detto che ho perso la vista da quell’occhio”, ha confermato la sfortunata protagonista che lunedì ha lasciato l’ospedale.

“Nel migliore dei casi potrebbe ritornare a rivedere le sagome quando si sarà riassorbito l’edema”, ha continuato il marito.

Venuti in Francia per l’occasione, i due che vivono in Egitto, si sono detti molto arrabbiati con l’organizzazione:
“Non hanno preso neanche contatto con me per sapere le mie condizioni”, ha spiegato.

“Chiaramente c’è una grossa responsabilità da parte degli organizzatori – ha continuato la protagonista – Nessuno ha gridato in modo da avvertirci quando la pallina scagliata dal giocatore stava finendo tra il pubblico. Ora vorrei da parte loro una buona assistenza medica per evitare qualsiasi forma di infezione e inoltre voglio lottare per aumentare la sicurezza sui campi da golf in modo che certi episodi non si verifichino ancora”.

In merito all’incidente, la signora Remande ha spiegato che “è successo così in fretta, non ho capito cosa fosse successo poi ho iniziato a sentire che il sangue sgorgava dal mio occhio. Ho però apprezzato il gesto di Koepka che è corso da me per scusarsi, ma subito dopo si è creato un silenzio incredibile da parte degli organizzatori”.

Guarda anche 

Tentato ricatto alla famiglia Schumacher: rilasciato uno dei sospettati

WUPPERTAL (Germania) – È di nuovo in libertà uno dei tre sospettati del tentato ricatto ai danni della famiglia di Michael Schumacher. Il motivo &egra...
09.07.2024
Sport

Ricattavano la famiglia Schumacher con le foto dell’incidente sulle nevi: arrestati padre e figlio

WUPPERTAL (Germania) – L’ultimo tentativo di ricatto nei confronti della famiglia di Michael Schumacher avrebbe riguardato la minaccia della pubblicazione del...
05.07.2024
Sport

La foto shock: si fa un selfie con l’incidente mortale alle spalle

PIACENZA (Italia) – Nella tarda mattinata dell’11 aprile i soccorritori sono giunti nel centro di Piacenza per intervenire sul luogo di un incidente, dopo che...
16.04.2024
Magazine

"Grottesca montatura politico-mediatica"

LUGANO - La Lega dei Ticinesi deplora l’ennesima, grottesca montatura politico-mediatica a proposito dell’incidente occorso al Consigliere di Stato Norma...
26.03.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto