Svizzera, 28 settembre 2018

Se ne va Switcher, arrivano i clandestini

foto lesobservateurs.ch
Un centinaio di migranti clandestini, coordinato dal collettivo "Jean Dutoit", ha occupato a Losanna da sabato scorso un edificio della superficie di 3'723 m2 che era la sede della nota marca di vestiti Switcher, adesso fallita. L'edificio era poi stato riacquistato dalla Banca cantonale friborghese lo scorso febbraio. Lo riporta il portale romando 24heures.ch.

"Speriamo di passare l'inverno qui e chissà, anche stare per anni" ha commentato uno degli attivisti di "Jean Dutoit" intervistato da un giornalista del portale romando. Questo è il sesto edificio occupato dal gruppo dalla sua formazione, nell'estate del 2015.

Jean Dutoit ritiene che "lo Stato non deve lasciare che le persone vivano in strada, senza la possibilità di lavorare e che la detenzione amministrativa e i rimpatri di persone che non hanno commesso nessun crimine va contro i diritti umani fondamentali. "

Per quanto riguarda i migranti presenti nell'edificio, tutti esprimono più o meno gli stessi desideri:alcuni chiedono di poter lavorare, altri di poter studiare e tutti vogliono che la loro posizione illegale sia regolarizzata.

La Banca cantonale friborghese da parte sua per ora non ha commentato l'occupazione dell'edificio di sua proprietà.



Guarda anche 

La crisi afghana si fa già sentire, aumento del 60% delle domande d'asilo in agosto

Nel mese di agosto, la Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM) ha registrato 1556 domande di asilo. Il maggior numero di domande, 330, proveniva dall'Afghanistan ...
16.09.2021
Svizzera

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport

Derubava i clienti FFS mettendo un fazzoletto nel distributore di biglietti

Un cittadino francese residente a Ginevra è riuscito a sottrarre circa 2'000 franchi a clienti delle FFS bloccando l'erogatore del resto dei distributori d...
13.09.2021
Svizzera

Condannati per una partita di calcio in violazione delle regole covid

Un partecipante ad una partita di calcio, tenutasi il 21 maggio 2020 a Losanna, è stato appena condannato per aver violato le regole anti-covid. In precedenza, alt...
12.09.2021
Svizzera