Svizzera, 28 settembre 2018

Se ne va Switcher, arrivano i clandestini

foto lesobservateurs.ch
Un centinaio di migranti clandestini, coordinato dal collettivo "Jean Dutoit", ha occupato a Losanna da sabato scorso un edificio della superficie di 3'723 m2 che era la sede della nota marca di vestiti Switcher, adesso fallita. L'edificio era poi stato riacquistato dalla Banca cantonale friborghese lo scorso febbraio. Lo riporta il portale romando 24heures.ch.

"Speriamo di passare l'inverno qui e chissà, anche stare per anni" ha commentato uno degli attivisti di "Jean Dutoit" intervistato da un giornalista del portale romando. Questo è il sesto edificio occupato dal gruppo dalla sua formazione, nell'estate del 2015.

Jean Dutoit ritiene che "lo Stato non deve lasciare che le persone vivano in strada, senza la possibilità di lavorare e che la detenzione amministrativa e i rimpatri di persone che non hanno commesso nessun crimine va contro i diritti umani fondamentali. "

Per quanto riguarda i migranti presenti nell'edificio, tutti esprimono più o meno gli stessi desideri:alcuni chiedono di poter lavorare, altri di poter studiare e tutti vogliono che la loro posizione illegale sia regolarizzata.

La Banca cantonale friborghese da parte sua per ora non ha commentato l'occupazione dell'edificio di sua proprietà.



Guarda anche 

Tra colpi e penalità, la Svizzera non vuole fermarsi

HELSINKI (Finlandia) – Alle ultime Olimpiadi era stata, Finlandia a parte, la vera e propria rivelazione del torneo, trascinato da quel nuovo fenomeno dell’ho...
19.05.2022
Sport

Chiesto oltre mezzo miliardo per aiutare i genitori che collocano i figli all'asilo nido

In futuro potrebbe costare meno mandare i figli all'asilo nido o a servizi di doposcuola poichè potrebbero beneficiare di un sostegno finanziario da parte dell...
18.05.2022
Svizzera

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

Afflusso di ucraini, c'è chi vuole porre dei limiti

"La solidarietà verso i profughi ucraini comincia ad erodersi" titola domenica il "SonntagsZeitung", che riporta che i primi politici stanno me...
16.05.2022
Svizzera