Sport, 23 settembre 2018

Lugano, missione sangallese. E se Renzetti vuole la top-4…

I bianconeri oggi saranno di scena a San Gallo, in casa della terza forza del campionato

SAN GALLO – Tre settimane di pausa possono bastare. Prima le nazionali, poi la Coppa svizzera: il Lugano, così come tutte le altre squadre di Super League, in questo fine settimana tornano finalmente a respirare l’aria del campionato.

Dopo aver battuto lo Zurigo prima della sosta, e dopo aver superato non brillantemente il turno della coppa nazionale, i bianconeri sono attesi da una trasferta complicata in casa del San Gallo. I bianco verdi precedono i ragazzi di Abascal di 1 punto in classifica (sono terzi) ed ecco perché la trasferta odierna rappresenta sia una gara delicata ma nel contempo importante.

Se una vittoria – da ottenere senza Piccinocchi, Manicone, Kecskes e Mihajlovic – allontanerebbe ancora di più la zona calda e pericolosa della graduatoria, i tre punti potrebbero portare in dote i piani alti della classifica. Renzetti è convinto che questo Lugano sia una delle squadre migliori dell’intera Super League, che possa concludere la stagione nei primi quattro posti… ecco perché all’AFG Arena i supporters bianconeri si aspettano una risposta in tal senso…

Guarda anche 

Il Renzetti furioso: “Non sappiamo battere neanche le rimesse! Primo tempo inaccettabile”

LUGANO – Furente, arrabbiato, deluso da quello che ha visto in campo dalla sua squadra, e come spesso accade, Angelo Renzetti non le ha mandate a dire. Si è ...
22.09.2019
Sport

Il Lugano non vince più: col Lucerna arriva un punticino

LUGANO – Dopo la buona prestazione offerta a Copenaghen, che ha ridato morale alla squadra ma non ha permesso al Lugano di interrompere l’infinita striscia di...
22.09.2019
Sport

Mattia Croci-Torti e il calcio: "Walter Pellegrini il ticinese migliore"

LUGANO - Mattia Croci Torti è uno dei personaggi più simpatici e umani dell’ingessato panorama sportivo ticinese. Semplice, modesto, sempre pront...
22.09.2019
Sport

Finalmente anche le donne allo stadio… ma solo per la Nazionale!

TEHERAN (Iran) – Dopo le tante supposizioni, finalmente è arrivata l’ufficialità. Un’ufficialità minima ma importante che abbatte u...
20.09.2019
Sport