Sport, 23 settembre 2018

Lugano, missione sangallese. E se Renzetti vuole la top-4…

I bianconeri oggi saranno di scena a San Gallo, in casa della terza forza del campionato

SAN GALLO – Tre settimane di pausa possono bastare. Prima le nazionali, poi la Coppa svizzera: il Lugano, così come tutte le altre squadre di Super League, in questo fine settimana tornano finalmente a respirare l’aria del campionato.

Dopo aver battuto lo Zurigo prima della sosta, e dopo aver superato non brillantemente il turno della coppa nazionale, i bianconeri sono attesi da una trasferta complicata in casa del San Gallo. I bianco verdi precedono i ragazzi di Abascal di 1 punto in classifica (sono terzi) ed ecco perché la trasferta odierna rappresenta sia una gara delicata ma nel contempo importante.

Se una vittoria – da ottenere senza Piccinocchi, Manicone, Kecskes e Mihajlovic – allontanerebbe ancora di più la zona calda e pericolosa della graduatoria, i tre punti potrebbero portare in dote i piani alti della classifica. Renzetti è convinto che questo Lugano sia una delle squadre migliori dell’intera Super League, che possa concludere la stagione nei primi quattro posti… ecco perché all’AFG Arena i supporters bianconeri si aspettano una risposta in tal senso…

Guarda anche 

È un Lugano pronto…a tifare Basilea!

BERNA - Il campionato di Super League è fermo, il pallone questa domenica non rotolerà sui campi del campi del massimo campionato svizzero di calcio, m...
19.05.2019
Sport

“Zingaro di m…”, quando l’insulto arriva dalla polizia

ROMA (Italia) – Non è stato un mercoledì sera come tanti altri, quello che si è vissuto settimana scorsa a Roma nei dintorni dello Stadio Olimp...
19.05.2019
Sport

A lezione da Gerndt: il Lugano, salvo, a 180’ da un sogno chiamato Europa

LUGANO – Dobbiamo fare mea culpa e chiedere scusa un po’ a tutti ad Angelo Renzetti. Ebbene sì, perché un po’ tutti quando il presidente d...
17.05.2019
Sport

Elvis è ufficialmente un NHLer!

COLUMBUS (USA) – È a Bratislava a difendere la porta della sua Lettonia, ma nel frattempo Elvis Merzlikins può sorridere e festeggiare anche per il su...
15.05.2019
Sport