Sport, 17 settembre 2018

VIDEO – “Un fallo da malati di mente”: il Bayern urla la sua rabbia

Il presidente dei bavaresi ha espresso tutta la sua frustrazione dopo gli infortuni patiti durante la sfida giocata contro il Bayer Leverkusen

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Primo in classifica a punteggio pieno, eppure dalla parti di Monaco di Baviera il cielo è cupo sulla formazione del Bayern: troppi gli infortuni patiti fin qui in campionato dai ragazzi di Kovac e quasi tutti per brutti falli subiti.

I bavaresi fin qui hanno perso Coman, rottura dei legamenti della caviglia sinistra rimediata nella prima giornata dopo un brutto fallo di Schulz dell'Hoffenheim, hanno rischiato di dover rinunciare ad Alaba – brutto fallo subìto in Supercoppa – e ora devono fare i conti con i ko di Tolisso e Rafinha.

Il primo è stato molto sfortunato nello scontro con Volland, che gli è costata la rottura del crociato e il menisco esterno del ginocchio,
mentre i secondo si tratta di lesione del legamento della caviglia sinistra dopo un fallo assurdo di Bellarabi, poi espulso.

Se la stagione di Tolisso è praticamente segnata, Rafinha resterà fuori per circa 4 settimane. A fine partita la rabbia dei dirigenti bavaresi è esplosa, tanto che prima Kovac (“inizio a stufarmi, siamo diventati una preda”) che il presidente Hoeness non le hanno mandate a dire: "Quello di Bellarabi è un fallo da malati di mente. Merita tre mesi di squalifica per stupidità".

Nel frattempo il giocatore del Leverkusen si è scusato via Instagram: “Non era mia intenzione fare male, è stato un fallo inutile. Guarisci presto, Rafinha".

Guarda anche 

Lugano, arriva il GC. E l’Inter fa ben sperare

LUGANO – È un Lugano che punta in alto, che sogna in grande e che ha voglia di far vivere un’altra stagione indimenticabile ai propri tifosi, quello ch...
19.07.2024
Sport

“Africani e vanno a trans”: il coro razzista dell’Argentina. Francia furiosa

BUENOS AIRES (Argentina) – Domenica scorsa l’Argentina, battendo per 1-0 la Colombia al supplementare, ha conquistato la seconda Copa America consecutiva. Ovv...
18.07.2024
Sport

“Lascio lavatrici, palloni e tute per passare a camper e tricicli”

LOCARNO - Bruno Walther è un personaggio d’altri tempi. Uno di quelli che non si possono replicare, nemmeno se inventassero la macchina per la clon...
18.07.2024
Sport

Ciao Svizzera: Shaqiri saluta la Nazionale

LUGANO – La notizia non giunge del tutto inaspettata, ma ora è diventata ufficiale: dopo 14 anni, Xherdan Shaqiri non vestirà più la maglia del...
15.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto