Sport, 14 settembre 2018

Guerra aperta ai procuratori: le commissioni dei trasferimenti pagate dai calciatori

La Premier League ha proposto un giro di vite importante che potrebbe cambiare diversi scenari di mercato

LONDRA (Gbr) – La Premier League, il campionato più attrattivo al mondo, quello che non si ferma mai neanche davanti alle vacanze, e quello più ricco d’Europa, ancora una volta si dimostra il più innovativo e, forse, il più rivoluzionario.

Sì, perché, se l’indiscrezione riportata da “Marca” fosse vera, ecco che il calciomercato potrebbe cambiare i suoi orizzonti e alcuni equilibri: stando al quotidiano spagnolo, infatti, i club d’Oltremanica vorrebbero mettere con le spalle al muro i giocatori, facendogli pagare direttamente a loro le commissioni dei trasferimenti ai loro agenti.

Ci sarebbe già stato un incontro tra i rappresentanti di tutti i club della Premier per valutare la proposta: i giocatori negli ultimi anni stanno assumendo sempre più potere, con valutazioni schizzate alle stelle e commissioni enormi percepite dai procuratori, tanto che in Inghilterra lo scorso anno gli intermediari avrebbero incassato circa 220'000'000 di sterline.

Ecco quindi la volontà di contrastare questo fenomeno: possiamo aspettarci migrazioni di giocatori importanti dall’Inghilterra ad altri campionati europei?

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport