Sport, 11 settembre 2018

Calci e pugni a un arbitro in Quinta Lega: sciopero in arrivo

L’increscioso episodio avvenuto nel Canton Ginevra ha mandato su tutte le furie i direttori di gara pronti a non scendere in campo

PETIT-LANCY – Sono pronto a incrociare le braccia, piuttosto che prendere in mano il loro fischietto gli arbitri ginevrini dopo l’increscioso episodio avvenuto nel fine settimana nel campionato di Quinta Lega, dove un direttore di gara è stato preso a calci e pugni durante un match.

Un giocatore del Tordoya, come riportato dal “Tribune de Geneve”, ha reagito in maniera scomposta a un’ammonizione ricevuta dall’arbitro a 16’ dalla fine della partita casalinga contro il Satigny (sul risultato di 1-2). L’espulsione è quindi arrivata in maniera automatica, ma in quel momento altri due giocatori della squadra
di casa si sono posti di fronte all’arbitro, arrivando così alle mani: l’arbitro è stato poi portato al pronto soccorso ed è intervenuta anche la polizia per calmare gli animi.

I tre sono stati denunciati ed espulsi dalla squadra, ma per gli arbitri questo non basta. Quando è troppo è troppo: stanno pensando di incrociare le braccia nel prossimo fine settimana in tutte le categorie per dare un segnale contro la violenza.

La decisione verrà presa venerdì, ma intanto l’Associazione degli arbitri ha sottolineato che “senza arbitro non c’è il gioco”.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport

Rivoluzione inglese: colpi di testa banditi, fino a 12 anni solo col pallone ai piedi

LONDRA (Gbr) – Se non è una rivoluzione, poco ci manca. Specie per il calcio inglese, vigoroso, spigoloso, fisico, in cui il colpo di testa è quasi un...
28.07.2022
Sport