Sport, 27 agosto 2018

Behrami torna a parlare: “I malintesi non devono essere spiegati”

Il centrocampista dell’Udinese ha postato poco fa una foto su Instagram con una frase ambigua ma che ritrae anche l’armonia che lo circonda: “Idee giuste nella mia testa, persone giuste intorno a me”

UDINE (Italia) – Valon Behrami è tornato a parlare e, dopo le interviste rilasciate ieri ai colleghi di Sky Sport, il centrocampista elvetico ha fatto sentire la sua voce anche tramite i social network.

Il giocatore dell’Udinese, uno dei migliori ieri nella vittoria ottenuta contro la Sampdoria, dopo il polverone relativo alla Nazionale non aveva più rilasciato dichiarazioni, neanche dopo la conferenza stampa rilasciata dall’ASF, quando Petkovic aveva fatto intendere che l’esclusione dello stesso Valon dai quadri
della Svizzera era frutto di un malinteso.

Behrami, tramite il suo post su Instagram, ha forse risposto tra le righe proprio a questa versione del ct: “I malintesi non hanno bisogno di essere spiegate. Idee chiare nella mia testa e persone giuste intorno a me”, sono state le parole da lui usate.

Guarda anche 

Incredibile ma vero: tifosi del Benfica sbagliano Francoforte! Si ritrovano a 600 km dallo stadio

FRANCOFORTE SUL MENO (Germania) – Oltre al danno, la beffa. Non solo il Benfica ieri sera è stato eliminato dall’Eintracht Francoforte, nonostante il 4...
19.04.2019
Sport

“Noi in semifinale? L’ho saputo nello spogliatoio”

LONDRA (Gbr) – È festa grande negli ultimi due giorni in casa Tottenham, dopo che gli Spurs sono riusciti a superare il Manchester City nello scontro tutto i...
19.04.2019
Sport

Musulmana radicalizzata, potrà essere espulsa dalla Svizzera anche se ha il passaporto francese

Il Tribunale amministrativo federale ha respinto il ricorso di una giovane donna musulmana in possesso del passaporto francese espulsa dalla Svizzera nella primavera del ...
19.04.2019
Svizzera

Iva riscossa illegalmente sul canone, ogni famiglia riceverà 50 franchi indietro

L'eccedenza dell'IVA riscossa illegalmente sul canone radiotelevisivo tra il 2010 e il 2015 dovrà essere rimborsata. Il Consiglio federale propone di versa...
18.04.2019
Svizzera