Sport, 21 agosto 2018

“Io primo arbitro transgender, dirigerò il calcio femminile”

La 46enne Lucy Clark non si preoccupa di quello che l’attende: “La gente sarà un po’ scioccata ma io sono sempre la stessa persona, solo un po’ diversa”

LONDRA (Gbr) – Prima si chiamava Nick e faceva il tassista nel sud-ovest di Londra, ora si chiama Lucy e sarà il primo arbitro transgender a dirigere una partita di calcio femminile in Inghilterra.

La 46enne, sposata e con tre figli, ha raccontato le sue emozioni e i suoi pensieri al “Sunday Mirror”: “La gente sicuramente sarà un po’ scioccata quando mi vedrà correre in campo”.

In precedenza
Nick si sentiva una donna intrappolata in un corpo da uomo e per questo aveva tentato il suicidio. Poi è ricorsa a una cura di ormoni, durata tre anni, e l’anno prossimo sarà operata per il vero e proprio cambio di sesso.

In passato aveva arbitrato nelle serie dilettantistiche maschili, ora tornerà in campo per dirigere le partite delle donne: “Sono la stessa persona, solo che sono un po’ diversa”.

Guarda anche 

Casi di terrorismo in Svizzera in aumento e autori sempre più giovani

All'inizio di marzo nel centro di Zurigo un giovane radicalizzato ha accoltellato un ebreo ortodosso. La ricerca ha mostrato che l’autore del reato, di sol...
12.04.2024
Svizzera

Ricercato dalla polizia, su Internet prende in giro la Svizzera: "Sono già tornato quattro volte"

Il tunisino Omir V. (nome di fantasia) è uno dei latitanti più ricercati della Svizzera. Mentre la polizia è alla ricerca di questo violento gi&agrav...
12.04.2024
Svizzera

Va a vivere con l'uomo che aveva accoltellato

Era una relazione a dir poco burrascosa, quella tra due quarantenni zurighesi abituati a discussioni e litigi. Ma una sera di gennaio 2023 il litigio è andato ben ...
12.04.2024
Svizzera

Ah, la Champions! Quando due giorni ti riconciliano col calcio

LUGANO – Qualcuno, guardando le partite Real Madrid-Manchester City, Arsenal-Bayern Monaco, PSG-Barcellona e/o Atletico Madrid-Borussia Dortmund probabilmente in qu...
11.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto