Sport, 15 agosto 2018

Addio alla Nazionale? Lichtsteiner non ci sta: “Sono a disposizione”

Il laterale dell’Arsenal ha detto la sua, rilasciando parole ben diverse da quelle espresse solo pochi giorni fa da Valon Behrami

LONDRA (Gbr) – In principio c’è stata la telefonata di Vladimir Petkovic che ha messo alla porta Valon Behrami dalla Nazionale. Poi c’è stata l’intervista rilasciata dallo stesso centrocampista che ha dipinto come una “scelta politica” la presa di posizione del ct, scatenando un’ondata di polemiche. Da una parte in tanti hanno capito la necessità di svecchiare la Nazionale, dall’altra in molti hanno nuovamente puntato il dito sulla Federazione e sui tanti errori, di comunicazione e non solo, fatti negli ultimi mesi.

Ovviamente entrambe le visioni possono essere giuste e condivisibili. Ma c’è chi, nonostante sia stato additato come un altro possibile esubero da parte del ct, ha comunque tenuto la porta aperta alla Svizzera, stiamo parlando di Stephan Lichtsteiner. L’esterno dell’Arsenal, infatti, in un’intervista rilasciata a “Keystone SDA” ha spiegato: “Ho ancora grandi obiettivi, ambizioni e sogni. Continuerò a dare tutto per il mio paese, poter portare la croce svizzera sul petto è un privilegio e allo stesso tempo una responsabilità. Toccherà all'allenatore decidere, ma io sono a disposizione. Questo vale per me e per gli altri giocatori”.

Guarda anche 

Attivisti pro-clima inscenano una protesta in Consiglio nazionale, interrotta la seduta

Oltre 40 attivisti pro-clima dell'associazione "Klimastreik Schweiz" sono entrati nella sala del Consiglio nazionale giovedì mattina e hanno appeso u...
19.09.2019
Svizzera

"La Svizzera accolga almeno il 2% dei migranti soccorsi dalle ONG"

Una mozione presentata al Consiglio nazionale da rappresentanti eletti di tutti i gruppi parlamentari, ad eccezione dell'UDC, propone che la Svizzera accolga almeno i...
19.09.2019
Svizzera

Un Ticino fermo al palo che non spaventa Fischer: “Non è ottimale ma devono stare tranquilli”

LUGANO – Ambrì 0 punti in 3 partite. Lugano 0 punti in 2 match disputati. Insomma, per l’intero Ticino il campionato 2019/20 non parte sotto i migliori...
19.09.2019
Sport

Un colpo di sonno al volante: “Mi sono ritrovato in un fiume con la macchina”

LONDRA (Gbr) – Il racconto è da brividi. L’incidente che ha visto come protagonista il difensore italiano Angelo Ogbonna, avvenuto 11 anni ma raccontat...
19.09.2019
Sport