Sport, 07 agosto 2018

“Ho assunto droghe e alcool, ora mi curo”: l’inferno di Ullrich

Il ciclista tedesco ha spiegato gli ultimi mesi della sua vita – “la separazione da mia moglie e la lontananza dai miei figli mi hanno portato a questo, ma ora mi curo” – e la dinamica dell’aggressione di settimana scorsa

MAIORCA (Spagna) – È un Jan Ullrich che getta la maschera e si guarda allo specchio quello che ha parlato ai colleghi della “Bild” dopo l’arresto per aggressione avvenuto settimana scorsa a Maiorca: “Ho fatto e preso cose di cui mi pento”, ha spiegato.

Il vincitore del Tour de France del 1997 ha voluto raccontare come sono andati i fatti sull’isola iberica: “Ho chiamato a casa e siccome nessuno mi ha aperto ho deciso di entrare – sono state le parole dell’ex ciclista – E’ stato un amico di Til a perdere il controllo. Ha cercato di colpirmi con un calcio ma l’ho schivato e poi è arrivata la polizia”.

Ullrich ha però fatto un quadro un po’ più chiaro, e nel contempo torbido, della sua vita: “"La separazione da Sara (la moglie, ndr) e la lontananza dei miei figli, che non vedo da Natale, mi hanno portato a fare e prendere cose di cui mi pento. Ora sono in cura per l'amore che provo nei loro confronti”.

Guarda anche 

Richiedente l'asilo minorenne colpisce la sua insegnante rompendogli la mascella, dopo due giorni di carcere di nuovo libero

Un richiedente l'asilo siriano di 14 anni, residente nel comune argoviese di Möriken-Wildegg, ha aggredito la sua insegnante perchè questo voleva controll...
15.07.2019
Svizzera

Tragedia in pista: muore centrato dalla moto di un avversario

MONTMELÒ (Spagna) – Tragedia nel mondo del motociclismo: alle 24 Ore di Catalogna, sulla pista di Montmelò, ha perso la vita Aurelio Martinez, pilota ...
07.07.2019
Sport

Italia, 21enne in fin di vita dopo essere stato aggredito a casa sua da tre rom

Un giovane 21enne è in fin di vita dopo esser stato aggredito sabato mattina nella sua abitazione da tre rom che si erano introdotti nell'appartamento per una ...
24.06.2019
Mondo

GALLERY – Un volo tremendo: che paura a Misano in Sbk!

MISANO (Italia) – Una curva presa in piena velocità, un movimento scomposto della moto e un highside tremendo per il pilota: si sono vissuti attimi di vera p...
23.06.2019
Sport