Sport, 01 agosto 2018

“Buon compleanno Svizzera”. Firmato, Xherdan Shaqiri

Il neo giocatore del Liverpool ha voluto festeggiare questo 1° agosto con tanto di bandiera rossocrociata sulle spalle. Un bel modo per far dimenticare le critiche ricevute quest’estate durante il Mondiale

LIVERPOOL (Gbr) – Ricordate le Aquile bicipiti di Xhaka, Shaqiri e Lichsteiner durante il recente Mondiale? Ricordate il polverone che si era alzato? Lo stesso Xherdan Shaqiri ha deciso di cancellare quell’episodio in occasione della Festa Nazionale del 1° agosto.

Il neo giocatore del Liverpool ha postato una foto sui social network bardato della bandiera elvetica, facendo gli auguri alla Svizzera: “Happy Birthday my Lovely Switzerland. buon compleanno Svizzera. bonne anniversaire Suisse”, sono state le sue parole.

Questo è sicuramente un bel passo per mettere una pietra sopra su ciò che era accaduto durante la sfida contro la Serbia, e un bel gesto per rendere omaggio a quel Paese che lo ha accolto fin da piccolo. Quel Paese che gli sta permettendo di mettersi in mostra in tutto il Mondo durante tutte le manifestazioni internazionali per nazioni: la Svizzera.

Guarda anche 

Per Cassis la Svizzera non è una priorità: grazie PLR!

“Non mi sentirete mai dire Switzerland first”. Chi ha pronunciato questa frase? Il manager straniero di una multinazionale? Un soldatino o una soldatina del P...
05.08.2019
Svizzera

Cassis: "Da me non sentirete mai dire che la Svizzera viene per prima"

"Da me non sentirete mai dire Switzerland First": lo afferma il consigliere federale Ignazio Cassis in un intervista pubblicata domenica dal SonntagsBlick, seco...
05.08.2019
Svizzera

Il marito della "zingaraccia" che ha minacciato Salvini: "Ho rubato sì, ma agli svizzeri"

"A Salvini andrebbe tirato un proiettile in testa" è il proposito poco amichevole, ripreso da "Il Giornale", di una zingara residente in Italia...
04.08.2019
Mondo

Svizzera, l’hockey riempie il cuore: per calcio e tennis non c’è gloria

LUGANO – Che l’hockey fosse lo sport nazionale per antonomasia lo si sapeva, che per gli altri sport non ci fosse praticamente storia, però era diffici...
04.08.2019
Sport