Sport, 01 agosto 2018

Il video con contenuti razzisti costa caro: Mancini escluso dagli Europei

Swiss Athletics ha deciso di ritirarla al 29enne scattista che non potrà partecipare neanche alla gara individuale

FRIBORGO – Swiss Athletics ha deciso di usare la mano pesante nei confronti di Pascal Mancini: il velocista elvetico, che aveva postato un video su Facebook dai contenuti razzisti, non solo non potrà partecipare alla 4x100 agli Europei di Berlino, ma dovrà dire addio anche alla gara individuale.

La federazione svizzera, infatti, gli ha ritirato la licenza e ha aperto una procedura disciplinare che valuterà la gravità del video in questione.

Mancini, nel frattempo, sostiene che Swiss Athletics lo abbia escluso a causa della “pressione mediatica”.

Guarda anche 

Il Parlamento dei rifugiati accusa la Svizzera di razzismo, "discriminati rispetto agli ucraini"

Da metà febbraio circa 45'000 ucraini hanno ottenuto il permesso "S". Con questo permesso, gli ucraini possono vivere in Svizzera per almeno un anno,...
10.05.2022
Svizzera

La Confederazione vuole tagliare l'aiuto sociale agli stranieri dei paesi non UE

Come parte di un progetto di revisione della legge sugli stranieri e l'integrazione, il Consiglio federale vuole ridurre l'assistenza sociale per i cittadini d...
29.04.2022
Svizzera

Allestisce una bancarella per vendere "teste di moro", viene denunciato per razzismo

Qualcuno si ricorderà della polemica scoppiata nell'estate del 2020 quando la Migros decise di ritirare dai suoi scaffali le cosidette "teste di moro&q...
14.04.2022
Svizzera

“È la stagione più tosta: ripetersi non sarà facile”

LUGANO - Ricky Petrucciani si trova in Costa Azzurra. Dopo la medaglia d’oro nei 60 metri conquistata ai recenti campionati svizzeri indoor di Macolin, ha...
08.03.2022
Sport