Sport, 13 luglio 2018

Tra il Canada e Ibiza: il Lugano si prende una pausa

Dopo la prima parte di preparazione a secco, i giocatori bianconeri si gusteranno le meritate vacanze: Merzlikins è volato oltre Oceano, Fazzini sull’isola loca

LUGANO – Luglio, come sempre, corrisponde al mese in cui i giocatori di hockey, che si apprestano ad affrontare l’intensa stagione 2018/19, possono godersi le meritate e sospirate vacanze. La stessa cosa vale in casa Lugano: Luca Fazzini ed Elvis Merzlikins, solo per citarne due, hanno già abbandonata l’afosa cornice del Ceresio.

Il “Fazz”, che lo scorso mese ha anche dovuto prestare servizio militare, è volato a Ibiza, come documentato tramite le storie di Instagram. Il portiere, invece, dopo il Mondiale, dopo la settimana vissuta in America e un salto in Lettonia – dove si è allenato così come alla Cornér Arena – ha attraversato nuovamente l’Atlantico ed è atterrato a Toronto.

Estate, tempo di vacanze… vacanze che possono e devono rigenerare i giocatori bianconeri in vista di una stagione che si preannuncia interessante e intrigante.

Guarda anche 

“La mia corsa sfrenata verso il podio della vita”

LUGANO - Abbiamo sempre ammirato i podisti: per il loro spirito di sacrificio, per la loro particolare attitudine mentale e per la resistenza fisica. Quando poi si h...
07.12.2021
Sport

Il Lugano va, con Bottani in poppa

LUGANO – Evidentemente il KO di Berna è stato solo un episodio. Per carità, perdere in casa dell’YB ci sta, ma è anche vero che la sconfi...
06.12.2021
Sport

L’ex presidente Renzetti: “Paolo, un tecnico emotivo”

LUGANO - L’ex presidente Angelo Renzetti si gode qualche giorno di riposo nella sua Pescara, anche se conta di tornare in Ticino per la sfida odierna fra il Lu...
05.12.2021
Sport

Il leggendario Nummelin riscalda ancora i cuori

LUGANO - Quando Nummy entra in sala stampa viene accolto da un applauso. Qualche vecchio cronista coglie l'occasione per un selfie; altri lo prendono s...
06.12.2021
Sport