Sport, 07 luglio 2018

Xhaka sbotta sui doppi passaporti: “Sono deluso”

Il centrocampista dell’Arsenal e della Nazionale ha risposto a Miescher

Granit Xhaka non si nasconde e ha risposto a tono, definendosi deluso, alle dichiarazioni del segretario generale dell'ASF Alex Miescher. Queste le sue parole rilasciate all'ATS: "Come me lo sono gli attuali e futuri possessori di una doppia cittadinanza".

 

"In Russia, dopo la nostra esultanza, Miescher è venuto da noi dicendoci che avrebbe fatto di tutto per difenderci. Tre giorni dopo la fine della nostro Mondiale ha fatto dichiarazioni", ha sottolineato.

 

"Dalle sue parole io deduco che non ha fiducia che chi possiede la doppia cittadinanza possa andare fino ai limiti per la Svizzera. Questa dichiarazione va dritta a me e ad alcuni altri che hanno il doppio passaporto", ha continuato.

 

“Fa strano sentire questo genere di dichiarazioni. Noi siamo tutti svizzeri e diamo tutto per la Nazionale, perché siamo riconoscenti di quello che la Svizzera ha fatto per noi e le nostre famiglie. Ma questo non intaccherà l'ambiente all'interno della selezione", ha concluso il centrocampista dell’Arsenal e della Nazionale.

Guarda anche 

Ecco i tre vincitori dello “Swiss Stop Islamization Award 2019”

Lo scopo dello Swiss Stop Islamization Award, ideato dal movimento politico “Il Guastafeste” di Giorgio Ghiringhelli (www.ilguastafeste.ch), è quello d...
21.07.2019
Svizzera

Muore annegato cercando di salvare il suo cane

Il corpo senza vita di un uomo di 73 anni è stato ritrovato nel Reno all'altezza della città di confine di Jestetten, in Germania. Il malcapitato era sc...
20.07.2019
Svizzera

Il Patto ONU che cova sotto la cenere

E’ un po’ che non si sente più parlare del patto ONU sulla migrazione, detto anche Global Compact. Quello che 165 Stati hanno sottoscritto nel dicembre...
19.07.2019
Svizzera

Fugge da un istituto psichiatrico, un poliziotto gli spara

Un uomo fuggito da un'istituto psichiatrico ha perso la vita mercoledì sera durante un'operazione di polizia a Berna. Ritenuto un "pericolo imminente&...
18.07.2019
Svizzera