Sport, 30 giugno 2018

Altro che CR7… il fenomeno lo fa Cavani e porta l’Uruguay ai quarti

La Celeste si è imposta per 2-1 contro il Portogallo, grazie alla bellissima doppietta dell’attaccante del PSG. Nei quarti ci sarà la sfida con la Francia

SOCHI (Russia) – Oggi pomeriggio è toccato a Messi, questa sera a Cristiano Ronaldo: entrambi i fenomeni del calcio mondiale, i fenomeni che militano nella Liga, hanno salutato il Mondiale all’alba degli ottavi di finale. Nella serata di Sochi, il fenomeno vero, infatti, è stato Cavani, autore della doppietta che ha permesso all’Uruguay di battere per 2-1 il Portogallo.

Ma la Celeste, si è visto ancora più chiaramente questa sera, non è solo Cavani-Suarez: quella di Tabarez è una squadra vera e il Portogallo se n’è accorto. È vero, i lusitani sono riusciti a bucare per la prima volta nel 2018 Muslera (rete di testa di Pepe al 55’), ma l’Uruguay si è mostrato più forte, più compatto, più roccioso e con più fame.

Nelle fasi finali del match, dopo l’infortunio patito da Cavani, Ronaldo e compagni ci hanno provato a rimettere sui giusti binari il risultato, ma nel frattempo lo stesso centravanti del PSG aveva già mostrato numeri da autentico fuoriclasse, mettendo a segno due reti uno più bello dell’altro (7’ e 62’).

Così come avvenuto questo pomeriggio, alla fine, il risultato – al termine di una partita vibrante – ha premiato la squadra che più ha meritato il passaggio del turno: ora la Celeste se la vedrà con la Francia. Per il Portogallo, invece, il sogno di centrare la doppietta Europeo-Mondiale finisce qui.

Guarda anche 

Pronti, partenza… via: il treno del Lugano è pronto a mettersi in moto

ZURIGO – Un po’ tutti abbiamo negli occhi la splendida, intensa e travagliata cavalcata che lo scorso anno permise al Lugano di conquistare la terza piazza in...
21.07.2019
Sport

10 mesi di carcere per rapina: ora giocherà a Como, il calcio come redenzione e riscatto

COMO (Italia) – C’è aria di festa a Como, dove la squadra, dopo aver vinto il girone B della Serie D l’anno scorso, è tornata a conquistar...
21.07.2019
Sport

Lotta e sconfigge due volte il cancro: firma un contratto con clausola di 70'000'000 col club del suo cuore

BILBAO (Spagna) – Rinnovo contrattuale con clausola rescissoria fissata a 70'000'000 di Euro. E dov’è la novità vi chiederete… in...
19.07.2019
Sport

“Mi era stato detto che i napotelani erano razzisti, vedo che è vero”: lo sfogo della compagna di Malcuit

NAPOLI (Italia) – Soltanto una settimana fa la FIFA ha deciso di rendere ancora più severe le leggi contro il razzismo negli stadi: pene raddoppiate e partit...
18.07.2019
Sport