Sport, 29 giugno 2018

La schiena mette KO Marcelo. Il motivo è particolare…

L’esterno del Brasile contro la Serbia è stato sostituito dopo pochi minuti da Luis Felipe a causa del forte mal di schiena dovuto al materasso

MOSCA (Russia) – C’è ottimismo in casa Brasile, questo va detto, per rivedere Marcelo in campo contro il Messico negli ottavi di finale, ma in ogni caso va registrato l’infortunio patito dall’esterno verdeoro mercoledì sera contro la Serbia. Un forte mal di schiena che lo ha costretto al cambio… un mal di schiena dovuto al materasso!

A sottolinearlo è stato il medico della nazionale brasiliana: Marcelo avrebbe dormito in maniera scomposta, tanto che prima delle partita ha sofferto di dolorosi spasmi muscolari e aveva così assunto degli anti-infiammatori prima del match contro la Serbia: “Anche se le nostre aspettative sono buone, dobbiamo restare calmi e aspettare i prossimi giorni per capire l’evoluzione dell’infortunio”, ha aggiunto il medico Lasmar.

Guarda anche 

Seconda notte di scontri e proteste a Belgrado dopo l'annuncio di un nuovo lockdown

Dopo l'annuncio di martedì di un nuovo coprifuoco dovuto alla pandemia, migliaia di persone hanno manifestato di nuovo mercoledì per le strade di Belgra...
09.07.2020
Mondo

Gli Stati Uniti annunciano di aver ufficialmente lasciato l'Organizzazione mondiale della sanità

Il presidente americano Donald Trump ha ufficialmente avviato la procedura per il ritiro degli Stati Uniti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che...
08.07.2020
Mondo

VIDEO – Colpito in pieno da un fulmine a 16 anni in mezzo al campo: è in coma

OREKHOVO-ZUEVO (Russia) – Sono immagini impressionanti, quasi irreali, quelle che giungono dalla Russia e mostrano un avvenimento incredibile avvenuto durante una s...
07.07.2020
Sport

Sbarcò con un barcone in Italia: ora ha fatto piangere l’Inter. La storia di Juwara

BOLOGNA (Italia) – Il primo gol in Serie A – o in qualsiasi altro campionato professionistico – non si scorda mai e sicuramente Musa Juwara difficilment...
07.07.2020
Sport