Sport, 28 giugno 2018

Il Mondiale perde l’Africa!

Anche il Senegal è stato eliminato, in seguito alla sconfitta patita contro la Colombia. Avanza il Giappone

SAMARA (Russia) - Non ci sarà neanche una squadra africana nella fase a eliminazione diretta del Mondiale russo: questo è l’esito delle prime partite disputate questo pomeriggio.

 

Il Senegal, infatti, ultimo baluardo del calcio africano ancora in lizza per un posto agli ottavi, ha dovuto alzare bandiera bianca a causa non solo della sconfitta patita contro la Colombia (0-1 rete decisiva di Mina), ma anche della differenza dei cartellini maturata nei confronti del Giappone.

 

I nipponici, anch’essi sconfitti per 0-1 dalla Polonia, infatti avanzano agli ottavi grazie alla miglior classifica FairPlay: la differenza reti, le reti segnate e lo scontro diretto con i senegalesi, infatti, erano perfettamente identici.

Guarda anche 

FC Lugano: Mattia Bottani positivo al Covid

LUGAN O – Si allarga a macchia d’olio la situazione relativa ai contaggi da Covid-19 e, ovviamente, anche il mondo dello sport non può che esserne tocc...
28.10.2020
Sport

L’FC Lugano calma le acque: “Migliorano le condizioni di Renzetti”

LUGANO – Dopo le dichiarazioni rilasciate al “Blick” dal diretto interessato, l’FC Lugano ha rilasciato un comunicato in merito alle condizioni di...
25.10.2020
Sport

Renzetti spaventa tutti: “Non riuscivo a camminare. Dovevo appoggiarmi al muro: mi hanno ricoverato”

LUGANO – Lunedì 12 ottobre l’FC Lugano ha comunicato che il presidente Angelo Renzetti era risultato positivo al coronavirus. Dopo quella notizia si &e...
25.10.2020
Sport

L’ex Arno Rossini analizza la situazione in casa ACB

BELLINZONA - Arno Rossini è granata DOC. Dopo aver seguito tutta la trafila nel settore giovanile, nel 1976 è approdato in prima squadra (“&...
26.10.2020
Sport