Sport, 27 giugno 2018

CLAMOROSO a Rostov: la Germania è a casa!

I teutonici sono stati sconfitti per 0-2 dalla Corea del Sud e vengono eliminati: avanzano la Svezia e il Messico. Gli svedesi si sono imposti per 3-0

ROSTOV (Russia) – Come la Francia nel 2002, come l’Italia nel 2010, come la Spagna nel 2014: la Germania, da campione del Mondo in carica, viene eliminata a un Mondiale nella fase a gironi. Un verdetto incredibile e clamoroso quello che si è concretizzato oggi pomeriggio a Rostov.

Ancora brutti, confusionari e davvero poco concreti, i teutonici non sono mai riusciti a mettere in concreta difficoltà la difesa della Corea del Sud che si è difesa bene: con l’andare dei minuti a Rostov la tensione e la paura si sono impadronite dei tedeschi che questa volta non sono riusciti nel miracolo.

I coreani anzi ne hanno approfittato andando a bersaglio con Kim Young-Gwon (94’) e con Son Heunh-Min (96’).

Per la prima volta la Germania viene eliminata nella fase a gironi e così a gioire sono la Svezia e il Messico: gli scandinavi vincono il girone, grazie alla vittoria ottenuta per 3-0 sui messicani (reti di Augustinsson al 50’, di Granqvist su rigore al 62’ e autorete di Alvarez al 74’).

Guarda anche 

Il Lugano non vince più: col Lucerna arriva un punticino

LUGANO – Dopo la buona prestazione offerta a Copenaghen, che ha ridato morale alla squadra ma non ha permesso al Lugano di interrompere l’infinita striscia di...
22.09.2019
Sport

Mattia Croci-Torti e il calcio: "Walter Pellegrini il ticinese migliore"

LUGANO - Mattia Croci Torti è uno dei personaggi più simpatici e umani dell’ingessato panorama sportivo ticinese. Semplice, modesto, sempre pront...
22.09.2019
Sport

Germania, migrante prende in ostaggio un bambino per impedire la sua deportazione

Giovedì pomeriggio un migrante originario dal Ghana ha preso in ostaggio un bambino in un ufficio di immigrazione a Wismar, in Germania, per cercare di impedire la...
21.09.2019
Mondo

Finalmente anche le donne allo stadio… ma solo per la Nazionale!

TEHERAN (Iran) – Dopo le tante supposizioni, finalmente è arrivata l’ufficialità. Un’ufficialità minima ma importante che abbatte u...
20.09.2019
Sport