Sport, 27 giugno 2018

VIDEO – La notte folle di Maradona tra balli, esultanze, insulti e un leggero malore

El Pibe de Oro, presente ieri sulle tribune di San Pietroburgo per Nigeria-Argentina, ha dato il “meglio” di sé per tutti i 90’ e oltre

SAN PIETROBURGO (Russia) – L’Argentina non vince un Mondiale dall’86… quando a trascinarla sul tetto del mondo ci pensò lui, anche con la famosa “Mano de Dios”: Diego Armando Maradona. El Pibe de Oro nel suo Paese è considerato un Dio, e Maradona non si perde mai una partita della sua Albiceleste.

Figuriamoci una sfida che possa significare permanenza o eliminazione della sua amata nazionale. Così Maradona ieri sera ha presenziato a Nigeria-Argentina… e non è certo passato inosservato.

Prima del match, sulle tribune, ha ballato con una tifosa nigeriana molto felice e divertita, poi ha sofferto per tutti i 90’, festeggiando al gol di Messi, soffrendo e quasi addormentandosi dopo, fino a gesticolare – con tanto di dito medio alzato – nei confronti degli altri tifosi al momento della rete decisiva di Rojo.

Ma la sua serata non è finita qui: terminata la partita, Maradona si è sentito male, è stato accompagnato a braccio in infermeria, prima di essere trasferito in ospedale…

Guarda anche 

"La Svizzera sospenda i finanziamenti all'Organizzazione mondiale della sanità"

La Svizzera è troppo docile e acritica nei confronti dell'Organizzazione mondiale della sanità. Ne è convinto il Consigliere nazionale Lorenzo Qu...
04.06.2020
Svizzera

Gli Stati Uniti annunciano l'uscita dall'Organizzazione mondiale della sanità, "ha fallito nel gestire la pandemia"

Il presidente americano Donald Trump ha annunciato venerdì che le relazioni tra il suo paese e l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) finiranno. ...
30.05.2020
Mondo

La Cina ha chiesto all'OMS di nascondere la gravità del virus, secondo i servizi segreti tedeschi

Secondo la rivista tedesca Der Spiegel il presidente cinese Xi Jingping avrebbe chiesto al direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità Tedros ...
11.05.2020
Mondo

Nuovi permessi G? Col piffero!

Le richieste di ulteriori autorizzazioni per assumere frontalieri vanno imboscate in un cassetto. La burocrazia italica qualcosa ci può insegnare. Come volevasi...
03.05.2020
Ticino