Sport, 22 giugno 2018

Coutinho-Neymar chiamano: Svizzera sei pronta a rispondere?

l Brasile, con due reti nel recupero, si è imposto per 2-0 sulla Costa Rica volando in vetta al Gruppo: contro la Serbia alla Nazionale servirà una vittoria

SAN PIETROBURGO (Russia) – Le chiacchiere ora stanno a 0. I conti sono praticamente fatti: la Svizzera contro la Serbia deve assolutamente vincere. Anche un pareggio, sia chiaro, potrebbe andare bene ma in quel caso i rossocrociati non dipenderebbero più da loro stessi. Sì perché la vittoria ottenuta dal Brasile ha scombussolato le carte e ha messo la Nazionale (quasi) con le spalle al muro.

I verdeoro, dopo un primo tempo davvero in sordina, hanno schiacciato la Costa Rica sul campo di San Pietroburgo, riuscendo a bucare il fortino costaricano solo in pieno recupero: ancora Coutinho (91’) ha fatto esplodere di gioia un intero Paese, togliendo anche pressione dalle spalle di Neymar che, meno farfallone e più concentrato, ha fatto centro al 96’ su assist di un Douglas Costa imprendibile.

Brasile 4 punti, Serbia 3, Svizzera 1 e Costa Rica (eliminata) a quota 0: in vista della partita di questa sera è questa la situazione del girone.

Guarda anche 

San Siro trema e traballa: Inter e Milan tengono a precisare…

MILANO (Italia) – Ha fatto molto discutere e temere la notizia giunta pochi giorni fa, secondo lui lo stadio di San Siro, fiore all’occhiello del calcio milan...
22.04.2019
Sport

Canone più caro d’Europa: le giravolte dell’economia

Prosegue il circo sul canone radioTV più caro d'Europa. I rappresentanti dell’economia oggi protestano per l'imposizione delle imprese. Ma è u...
22.04.2019
Svizzera

Donna muore per le botte ricevute, arrestato il marito

Un cittadino serbo di 66 anni, è stato posto in detenzione preventiva domenica a San Gallo dopo esser stato arrestato venerdì. Sua moglie era stata trovata ...
22.04.2019
Svizzera

Rogo di Notre Dame: il PSG non dimentica

PARIGI (Francia) – A una settimana di distanza dal rogo devastante che ha danneggiato la cattedrale di Notre Dame, a Parigi si può tornare a sorridere e anch...
22.04.2019
Sport