Sport, 22 giugno 2018

Il Kosovo... si tinge di rossocrociato!

A Gjilan, paese natale di Shaqiri, sono comparse tantissime bandiere svizzere in occasione della partita con la Serbia

GJILAN (Kosovo) - Serbia-Svizzera, inutile negarlo, non è una partita come le altre soprattutto per i tanti giocatori di origine balcanica che difendono i colori elvetici.

 

A dimostrazione di questo, ecco che a Gjilan, paese natale di Shaqiri, in vista della sfida di questa sera, sono comparse tante bandiere elvetiche lungo le strade.

 

Un modo per sostenere il numero 23 della nostra Nazionale o per tifare contro la stessa Serbia? Il dubbio rimane, nel frattempo il giornale locale ha sottolineato la notizia.

Guarda anche 

In aumento i richiedenti l'asilo dalla Turchia, "vogliamo andare in Europa e ci causeremo guai" (VIDEO)

È notizia di ieri che il numero di domande d'asilo presentate da cittadini turchi è aumentato in modo significativo negli ultimi anni, in particolare da...
16.09.2019
Svizzera

Per Micheline Calmy-Rey il miliardo di coesione all'UE non è sufficiente, "bisogna aumentare l'importo in segno di buona volontà"

Secondo l'ex Consigliera federale socialista Micheline Calmy-Rey la Svizzera dovrebbe aumentare il contributo previsto all'Unione europea, attualmente 1 miliardo ...
15.09.2019
Svizzera

Umiliato e ridicolizzato: in casa Lugano il futuro è tutto un rebus

LOSANNA – C’era una volta il Lugano che divertiva e che si divertiva. C’era una volta il Lugano che dettava il suo gioco contro chiunque e che era capac...
15.09.2019
Sport

Maxirissa tra migranti su un treno tra Berna e Bienne, 2 feriti e 15 arresti

Un uomo e una donna sono rimasti feriti durante una rissa scoppiata nella notte tra venerdì e sabato in un treno che collegava Bienne a Berna. La polizia ha arrest...
15.09.2019
Svizzera