Sport, 22 giugno 2018

Il Kosovo... si tinge di rossocrociato!

A Gjilan, paese natale di Shaqiri, sono comparse tantissime bandiere svizzere in occasione della partita con la Serbia

GJILAN (Kosovo) - Serbia-Svizzera, inutile negarlo, non è una partita come le altre soprattutto per i tanti giocatori di origine balcanica che difendono i colori elvetici.

 

A dimostrazione di questo, ecco che a Gjilan, paese natale di Shaqiri, in vista della sfida di questa sera, sono comparse tante bandiere elvetiche lungo le strade.

 

Un modo per sostenere il numero 23 della nostra Nazionale o per tifare contro la stessa Serbia? Il dubbio rimane, nel frattempo il giornale locale ha sottolineato la notizia.

Guarda anche 

San Siro trema e traballa: Inter e Milan tengono a precisare…

MILANO (Italia) – Ha fatto molto discutere e temere la notizia giunta pochi giorni fa, secondo lui lo stadio di San Siro, fiore all’occhiello del calcio milan...
22.04.2019
Sport

Canone più caro d’Europa: le giravolte dell’economia

Prosegue il circo sul canone radioTV più caro d'Europa. I rappresentanti dell’economia oggi protestano per l'imposizione delle imprese. Ma è u...
22.04.2019
Svizzera

Donna muore per le botte ricevute, arrestato il marito

Un cittadino serbo di 66 anni, è stato posto in detenzione preventiva domenica a San Gallo dopo esser stato arrestato venerdì. Sua moglie era stata trovata ...
22.04.2019
Svizzera

Rogo di Notre Dame: il PSG non dimentica

PARIGI (Francia) – A una settimana di distanza dal rogo devastante che ha danneggiato la cattedrale di Notre Dame, a Parigi si può tornare a sorridere e anch...
22.04.2019
Sport