Sport, 17 giugno 2018

Il gol di Lozano? In Messico si registra il terremoto

Le esultanze dei tifosi messicani hanno causato un sisma di magnitudo IV della scala Mercalli

MOSCA (Russia) – È stata forse la sorpresa più grande di questi primi di Mondiale: non definire sorpresa la vittoria del Messico sulla Germania, in effetti, sembrerebbe un po’ strano. Ma il gol di Lozano non passerà alla storia soltanto per quanto avvenuto a Mosca. 

A Città del Messico, infatti, è stato registrato un "terremoto Mondiale", una lieva scossa, generata dall’esultanza dei messicani al momento del gol.

Secondo i dati rilevati da "Sismo Detector" le esultanze hanno provato alle 10:34 locali, un sisma di magnitudo IV della scala Mercalli.

Qualcosa
di simile era avvenuto il giorno prima anche in Perù, quando era stato assegnato il rigore ai sudamericani contro la Danimarca.
 

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Fabio Schnellmann a 360°: dal velodromo ai Mondiali

LUGANO - Il ciclismo cantonale sta rialzando la testa? Sembrerebbe di sì, anche se non mancano i problemi, e ci riferiamo alla mancanza di corse e pure di cor...
31.07.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport