Svizzera, 08 giugno 2024

Due ricercati per un violento omicidio in Germania arrestati in Svizzera

Due cittadini turchi sospettati di essere gli autori di un violento omicidio a Berlino sono stati arrestati a Ginevra la settimana scorsa. I due uomini, di 17 e 21 anni, sono sospettati di aver sparato per strada a un 18enne, prima di ucciderlo con un coltello, il 6 maggio nella capitale tedesca.



Secondo quanto riferito dalla “Tribune de Genève”, i due avrebbero trovato rifugio nella città di Calvino, all'interno della comunità turca. I due, presi di mira da un mandato d'arresto internazionale, sono stati arrestati in un appartamento nel centro della città. In attesa di essere estradati in Germania per essere processati, si trovano in carcere preventivo a Ginevra.

Guarda anche 

Una madre si difende dall'accusa di aver ucciso la figlia di 8 anni

Una madre ha ucciso freddamente la sua figlia di otto anni perché non accettava più di doverla crescere da sola? È questa la domanda a cui dovr&agrav...
07.06.2024
Svizzera

A Ginevra trasporti pubblici gratuiti per i giovani

A Ginevra i giovani fino a 24 anni compresi potranno utilizzare i trasporti pubblici gratuitamente. Dopo due tentativi falliti, giovedì il Gran Consiglio ginevrino...
01.06.2024
Svizzera

Germania, uomo accoltella diverse persone a Mannheim: ferito attivista anti Islam

Un uomo ha accoltellato sei persone venerdì a Mannheim, in Germania, attaccando un raduno di un movimento anti-islamico vicino all'estrema destra, un atto desc...
01.06.2024
Mondo

Si vendicava dell'ex moglie prendendo multe a suo nome

Un cittadino kosovaro è stato appena condannato dalla giustizia friburghese per un crimine quantomeno singolare. Per vendicarsi della sua ex compagna si metteva al...
24.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto