Magazine, 03 maggio 2024

Tenta un furto, si dà alla fuga e resta incastrato: muore per asfissia

L’uomo è rimasto bloccato in una finestrella e ha perso la vita prima dell’arrivo delle forze dell’ordine

PERUGIA (Italia) – Un 34enne di origine tunisina è morto in un negozio di alimentari che aveva tentato di derubare. L’uomo, senza fissa dimora e con precedenti, è stato sorpreso dalla titolare del negozio mentre tentava di forzare il registratore di casa e alla vista della donna è scappato. Durante la fuga, però, è rimasto incastrato in una finestrella ed è morto probabilmente per asfissia. 

 
 
Dopo aver sorpreso il ladro, la titolare ha chiamato le forze dell’ordine, ma quando i carabinieri sono arrivati, hanno trovato il 34enne tunisino già morto, bloccato nella finestrella col corpo all’esterno e il collo e le braccia ancora all’interno del negozio.
 
 
Solo l’autopsia potrà determinare con certezza le cause di una morte assurda.

Guarda anche 

Causa danni per 26'000 franchi dopo aver cercato di rubarne 100

Nel marzo 2023 un 25enne residente a Zugo ha scassinato la cassa di una stazione di benzina da dove ha prelevato un magro bottino di 100 franchi. Così facendo ha p...
04.06.2024
Svizzera

Morte del calciatore 26enne: si indaga per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – La morte del 26enne calciatore Mattia Giani è finita sui banchi della Procura di Firenze che ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di...
18.04.2024
Sport

Colpito da un malore in campo: muore a 26 anni

FIRENZE (Italia) – Quello appena concluso si è rivelato un weekend calcistico tragico nella vicina Italia. Se in Serie A il match Udinese-Roma è stato...
16.04.2024
Sport

Tentano di rubargli l’auto e poi lo freddano: muore il 24enne difensore Luke Fleurs

JOHANNESBURG (Sudafrica) – Quel sogno di ripercorrere la carriera del suo idolo, Charles Puyol, resterà solo un sogno spezzato in una stazione di servizio al...
05.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto