Ticino, 01 dicembre 2023

Pornografia illegale: dodici denunciati in Ticino

La Polizia cantonale comunica che il 21.11.2023 ha avuto luogo una serie di controlli finalizzata al contrasto della pornografia illegale. Il dispositivo, nato da distinte segnalazioni da parte dell'Ufficio federale di Polizia (fedpol), si è svolto in contemporanea in diverse località nel Luganese, Mendrisiotto, Bellinzonese e Locarnese. Sono state in particolare fermate, interrogate e denunciate dodici persone. Si tratta di cinque adulti e sette minorenni sospettati di aver condiviso con terzi - attraverso reti sociali, chat o sistemi di messaggeria istantanea - materiale pornografico raffigurante atti sessuali con minorenni.

Gli accertamenti sono anche stati scanditi
da delle perquisizioni che hanno portato al sequestro di dispositivi elettronici (computer, tablet e smartphone) ora al vaglio degli inquirenti. L'ipotesi di reato è di pornografia. Le inchieste sono coordinate dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni e dalla Magistratura dei minorenni.

Si ricorda che negli ultimi anni il numero di inchieste per pornografia ha registrato un incremento. I motivi sono riconducibili da una parte alla facilità degli autori di fruire di materiale illegale, dall'altra alla maggiore attenzione delle autorità al tema, che si traduce in un monitoraggio sempre più tecnico degli scambi di file dal contenuto illegale tramite internet. 

Guarda anche 

Omicidio di Chiasso, l'uomo arrestato era in attesa di essere processato per due precedenti aggressioni

Il 27enne arrestato venerdì per l'omicidio di un 50enne di Chiasso si trovava agli arresti domiciliari per due distinte aggressioni avvenute in una discoteca d...
02.03.2024
Ticino

Sciopero: nessun servizio essenziale venga messo in discussione

Premesso il massimo rispetto per tutti i lavoratori sia del settore pubblico che del privato, riteniamo assurdo che alcuni funzionari e alcuni docenti con un salario m...
29.02.2024
Ticino

Morosi di cassa malati: Per i ticinesi denunce penali, ma agli asilanti si paga tutto

E’ il colmo: mentre i cittadini svizzeri che non riescono a pagare i premi di assicurazione malattia rischiano di trovarsi la polizia in casa, ai pro...
29.02.2024
Ticino

13a AVS: un aiuto necessario. E ce lo possiamo permettere

Domenica prossima, 3 marzo, saremo chiamati a votare sulla tredicesima mensilità AVS. Come noto, il tema è di quelli cari alla Lega, che, al proposito, a...
26.02.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto