Sport, 17 novembre 2023

Svizzera Femminile senza allenatore: è finita con Inka Grings

L'Associazione Svizzera di Calcio (ASF) e l'allenatrice della nazionale femminile Inka Grings hanno raggiunto oggi un comune accordo per porre fine alla loro collaborazione, cominciata all'inizio dell'anno, con effetto immediato. Non è ancora chiaro chi allenerà la squadra nelle ultime due partite della UEFA Women's Nations League contro la Svezia e l'Italia. 


"Per togliere pressione alla squadra e all'associazione - a causa degli eventi attuali - ho deciso di fare questo passo con il cuore pesante. È stato un periodo emozionante per me, con molte grandi esperienze come allenatrice della Nazionale. Mi è piaciuto molto sostenere il progetto e ho visto un grande potenziale nella squadra. È stato un onore per me rappresentare la Svizzera a livello internazionale", ha dichiarato Inka Grings in merito.

"Desideriamo ringraziare Inka per il suo lavoro e per il suo grande impegno qui da noi. Ci prenderemo il tempo necessario per trovare un successore per il futuro". Il cambiamento nella posizione di allenatrice è anche un'opportunità per dare nuovi impulsi sportivi. Vogliamo andare incontro al futuro con la nostra Nazionale nella migliore posizione possibile, in modo da poter continuare a sfruttare l'atmosfera positiva del calcio femminile in Svizzera", ha dichiarato il presidente dell’ASF Dominique Blanc.

Guarda anche 

Dal bagnetto con Messi alla magia contro la Francia: Yamal è la stella dell’Europeo

BERLINO (Germania) – La Spagna è pronta a giocarsi la finale di Euro 2024. Non accadeva dal 2012. E lo farà nel segno di Lamine Yamal. Il giovane atta...
11.07.2024
Sport

Tentato ricatto alla famiglia Schumacher: rilasciato uno dei sospettati

WUPPERTAL (Germania) – È di nuovo in libertà uno dei tre sospettati del tentato ricatto ai danni della famiglia di Michael Schumacher. Il motivo &egra...
09.07.2024
Sport

GALLERY – Dal flop europeo, alle vacanze al mare: pioggia di critiche sugli azzurri

ROMA (Italia) – Non ha certamente brillato, anzi potremmo dire che ha decisamente deluso. Contro di noi ha disputato una delle peggiori partite della sua storia rec...
08.07.2024
Sport

Cade in corsa e muore a 25 anni: tragedia al Giro d’Austria

HEILIGENBLUT (Austria) – Doveva essere una festa, doveva essere una delle tappe di punta del Giro d’Austria. Si è trasformata in tragedia: a 25 anni il...
07.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto