Mondo, 20 ottobre 2023

Mediaset pensa al licenziamento di Andrea Giambruno

Potrebbero costare cari, molto cari, i fuori onda di Andrea Giambruno pubblicati da Striscia la Notizia nei giorni scorsi. Dopo le uscite sessiste, il giornalista Mediaset è stato scaricato dall'ormai ex compagna Giorgia Meloni. La premier italiana ha pubblicato sui social una nota in cui annuncia la separazione con il padre della figlia Ginevra.

Ma Giambruno potrebbe aver perso anche il posto di lavoro. Per ora, di ufficialità c'è che il protagonista
non condurrà per tutta la settimana il suo programma "il diario del giorno" su Rete4. Mediaset sta pensando al licenziamento del 42enne per violazione del codice etico. Secondo Dagospia, la decisione sarebbe stata già presa e comunicata all'interessato.

Intanto, sulla questione è intervenuto il padre di Striscia la Notizia Antonio Ricci, che all'ANSA ha dichiarato: "Giorgia Meloni? Un giorno scoprirà che le ho fatto un piacere".

Guarda anche 

Alle elezioni europee vincono euroscettici e nazionalisti, in calo sinistra e ecologisti

Le elezioni europee sono state segnate da un'impennata della destra nazionalista e euroscettica in diversi paesi, da una leggera crescita del centrodestra e un calo d...
11.06.2024
Mondo

Una coppia di turisti svizzeri brutalmente aggredita in Francia

Una coppia di turisti svizzeri è stata aggredita violentemente lunedì pomeriggio per strada nella cittadina francese di Huningue, vicino a Basilea. Sono sta...
07.06.2024
Mondo

Germania, uomo accoltella diverse persone a Mannheim: ferito attivista anti Islam

Un uomo ha accoltellato sei persone venerdì a Mannheim, in Germania, attaccando un raduno di un movimento anti-islamico vicino all'estrema destra, un atto desc...
01.06.2024
Mondo

Processo Stormy Daniels, Trump giudicato colpevole

Da giovedì Donald Trump è il primo ex presidente nella storia degli Stati Uniti a essere giudicato penalmente colpevole, al termine di un processo per pagam...
31.05.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto