Svizzera, 29 dicembre 2022

È in assistenza, lo Stato gli chiede quasi 200'000 franchi a causa di un'eredità

Una donna al beneficio dell'assistenza dal 2010 si è vista revocare il diritto alle prestazioni nel gennaio dello scorso anno, dopo la morte del padre avvenuta nel 2021. All'epoca, il Centro sociale regionale del Giura Nord Vaudois le aveva intimato che a partire da quella data le prestazioni avrebbero costituito anticipi sull'eredità, riporta il portale "La Région". In seguito alla vendita di un immobile di proprietà del defunto, che aveva fruttato 240'000 franchi alla figlia, le autorità le avevano comunicato che non aveva più diritto all'assistenza. In effetti, da quel momento il limite massimo di 4'000 franchi di sostanza era stato ampiamente superato.



Disoccupata e senza altre fonti di reddito, la donna residente nel canton Vaud poteva contare solo sull'eredità. Ma una seconda decisione dell'ottobre 2021 ha imposto la restituzione di 193'000 franchi, ovvero le prestazioni erogate dal 2011 al 2020. Secondo il portale vodese, l'avvocato della donna ha presentato due ricorsi contro queste decisioni. Una riguarda la cessazione delle prestazioni assistenziali e l'altra richiede l'annullamento del rimborso. Se quest'ultimo punto non è ancora stato deciso, la fine delle prestazioni è stata invece nel frattempo confermata.

Guarda anche 

Perde 40'000 franchi col gioco d'azzardo, ma la banca doveva fermarla (e dovrà risarcirla)

Un debito di 40'000 franchi di una ex cliente di PostFinance, contratto a causa di un errore informatico della banca, dovrà essere cancellato. La giustizia rit...
11.02.2024
Svizzera

Un uomo armato tiene un ostaggio i passeggeri di un treno vicino a Yverdon

Giovedì sera si è verificata una presa di ostaggi in un treno nei pressi di Yverdon, nel nord del canton Vaud. Secondo quanto riferito dai media romandi e d...
09.02.2024
Svizzera

I terreni di contadini espropriati a "prezzi irrisori" per costruire piste ciclabili

Degli agricoltori del canton Vaud denunciano l'esproprio dei loro terreni da parte del cantone, che intende costruirvi piste ciclabili nell'ambito del progetto &l...
30.01.2024
Svizzera

Partorisce con l'inseminazione artificiale, le autorità gli tolgono il figlio subito dopo la nascita

Nel Canton Vaud sta facendo discutere una controversia relativa all'affidamento di un figlio nato con l'inseminazione artificiale. Una donna single si è re...
23.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto