Mondo, 24 dicembre 2022

Una manifestazione per i curdi uccisi a Parigi degenera in violenti scontri

Sono scoppiati scontri tra manifestanti e polizia ai margini di una manifestazione che sabato ha riunito diverse migliaia di persone a Parigi per rendere omaggio ai tre curdi uccisi e ad altri tre feriti il giorno prima nei pressi di un centro culturale curdo della capitale francese.

Intorno alle 13.00, un'ora dopo l'inizio della manifestazione a Place de la République, la manifestazione è degenerata in disordini e scontri con le forze dell'ordine, stando all'agenzia Reuters. Almeno quattro auto sono state ribaltate, di cui almeno una è stata incendiata, e sono stati bruciati dei cassonetti della spazzatura.

Alcune decine di manifestanti hanno lanciato proiettili contro la polizia, che ha risposto sparando gas lacrimogeni. "Molti di loro hanno gridato "Viva la resistenza del popolo curdo! Il corteo si è diviso in due a causa di queste tensioni e solo poche centinaia di manifestanti sono riusciti a raggiungere Place de la Bastille, il punto d'arrivo della manifestazione, poco dopo le 14.00.



Molti dei manifestanti presenti sventolavano bandiere del PKK (Partito dei Lavoratori del Kurdistan) o l'effigie di tre attivisti curdi uccisi nel gennaio 2013 a Parigi.

È stato osservato un minuto di silenzio, con musica, in memoria delle vittime e di "tutti i curdi morti per la libertà". Diversi manifestanti hanno denunciato un'"ingiustizia" e un atto "terroristico" e "politico". Il 69enne francese sospettato della sparatoria, che in passato aveva commesso atti di violenza armata, durante l'arresto ha dichiarato di aver agito perché "razzista".

Guarda anche 

Una coppia di turisti svizzeri brutalmente aggredita in Francia

Una coppia di turisti svizzeri è stata aggredita violentemente lunedì pomeriggio per strada nella cittadina francese di Huningue, vicino a Basilea. Sono sta...
07.06.2024
Mondo

Coprì il logo anti-omofobia: squalificato per 4 giornate

MONTE CARLO (Principato di Monaco) – La squalifica di 4 giornate inflitta al centrocampista del Monaco, Mohamed Camara, è stata confermata: il maliano aveva ...
04.06.2024
Sport

I quattro moschettieri e la Francia dei “sogni”

LUGANO - Chiedete a un qualsiasi signore di oltre 60 anni che s’intenda di calcio qual è stato, secondo lui, il centrocampo più forte di tutti i ...
16.05.2024
Sport

Le Olimpiadi si avvicinano: scatta la polemica sul body “sessista” degli USA

PARIGI (USA) – Le Olimpiadi di Parigi 2024 si avvicinano e gli USA, pronti a fare incetta di medaglie, iniziano facendo il pieno di polemiche. La prima, infatti, &e...
21.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto