Svizzera, 08 novembre 2022

Oltre 70'000 ucraini hanno chiesto lo status S in Svizzera, 5'000 le revoche

Sono ormai 70'052 gli ucraini che si sono rifugiati in Svizzera dall'inizio del conflitto in Ucraina. Circa 458 persone in più hanno ottenuto questo status rispetto a una settimana fa, ha dichiarato lunedì la Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM). Finora lo status è stato revocato per 5'344 persone provenienti dall'Ucraina, mentre è in corso la revisione della revoca dello status per 1704 persone.

In tutto, circa 4,5 milioni di persone provenienti dall'Ucraina hanno richiesto lo status di protezione in Europa, mentre 6,2 milioni di persone sono fuggite all'interno del Paese, ha dichiarato l'EMW, basandosi sui dati dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) e dell'ufficio statistico dell'UE Eurostat.


 


Guarda anche 

I Verdi vogliono regalare delle turbine previste per la Svizzera all'Ucraina

Alla fine di settembre, il Consiglio federale ha deciso di costruire una centrale elettrica di emergenza a Birr (AG) per un costo di 470 milioni di franchi. La central...
21.11.2022
Svizzera

Politici di destra e di sinistra chiedono un inasprimento dell'asilo

Nel corso degli ultimi mesi, la pressione migratoria è aumentata in Svizzera. A ottobre, la Confederazione ha registrato 3'208 domande di asilo da parte di ...
20.11.2022
Svizzera

"Le affermazioni di Zelensky sul missile caduto in Polonia minano la sua credibilità"

Martedì 15 novembre, un missile ha colpito il villaggio polacco di Przewodow, a pochi chilometri dal confine ucraino, uccidendo due civili. Immediatamente si sono ...
18.11.2022
Mondo

Il Consiglio federale prolunga lo Status S degli ucraini fino a marzo 2024

"Lo status di protezione di cui godono i rifugiati ucraini sarà mantenuto fino a quando il Consiglio federale deciderà di non revocarlo. E non sar&agra...
10.11.2022
Svizzera