Mondo, 21 settembre 2022

Putin annuncia la mobilitazione parziale della popolazione russa, "l'Occidente ci vuole distruggere"

Il Presidente russo Vladimir Putin ha annunciato mercoledì una "mobilitazione parziale" della popolazione russa in età da combattimento. "Ritengo necessario appoggiare la proposta (del ministero della Difesa) di mobilitare parzialmente i cittadini della riserva, quelli che hanno già prestato servizio (...) e hanno un'esperienza rilevante", ha detto Vladimir Putin in un discorso televisivo registrato.

"Il decreto sulla mobilitazione parziale è stato firmato ed entrerà in vigore "oggi"", ha aggiunto il presidente russo. "Stiamo parlando solo di una mobilitazione parziale", ha sottolineato il presidente russo, in mezzo alle voci di una mobilitazione generale delle ultime ore.



La Russia mobiliterà 300L'Occidente ci vuole distruggere000 riservisti per rinforzare le sue truppe in Ucraina, ha annunciato il Ministro della Difesa Sergei Shoigu, avvertendo che questo rappresenta solo una minima parte del numero di persone che potrebbero essere mobilitate nel Paese. "In un'intervista televisiva gli è stato chiesto quante persone sarebbero state richiamate dopo la decisione di Vladimir Putin di dichiarare una mobilitazione parziale. Secondo il ministro, la Russia ha un potenziale di mobilitazione di circa 25 milioni di persone.

Di fronte alla "minaccia" rappresentata dal "regime nazista di Kiev", sostenuto finanziariamente e militarmente dall'Occidente, "useremo certamente tutti i mezzi a nostra disposizione per proteggere la Russia e il nostro popolo", ha avvertito Vladimir Putin, facendo riferimento alle armi nucleari. "L'obiettivo dell'Occidente è indebolire, dividere e distruggere la Russia", ha detto il presidente russo nel suo discorso. Ha detto che l'Occidente vuole "sopprimere i centri di sviluppo sovrano e indipendente" nel mondo per rafforzarsi.

Guarda anche 

A Mosca almeno 40 morti in un attentato terroristico rivendicato dallo Stato Islamico

Almeno 40 persone sono state uccise e più di un centinaio ferite venerdì sera in un attacco armato seguito da un enorme incendio in una sala da concerto all...
23.03.2024
Mondo

La Russia convoca l'ambasciatrice svizzera per i fondi russi sequestrati

L'ambasciatrice svizzera in Russia Krystyna Marty Lang (nella foto) è stata convocata martedì dalle autorità russe per protestare contro una deci...
13.03.2024
Svizzera

La Russia respinge la proposta di una mediazione svizzera, "non siete neutrali"

A margine di un dibattito aperto al Consiglio di sicurezza dell'ONU, martedì a New York si è svolto un incontro tra il ministro degli Esteri svizzero Ig...
26.01.2024
Svizzera

"Sostenendo l'Ucraina, la Svizzera ha perso il suo ruolo da mediatore internazionale"

La Russia si è rifiutata “categoricamente” di partecipare al “vertice di pace sull'Ucraina” in Svizzera, riferisce il “SonntagsZe...
23.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto