Sport, 07 settembre 2022

Aveva ucciso la madre con una padella, condannata a 6 anni di carcere

Accusata di aver tentato, nell'ottobre 2017, di avvelenare la madre 81enne, prima di ucciderla con una pentola, la figlia della vittima è stata giudicata colpevole di omicidio e tentato omicidio. Una volta commesso l'atto aveva nascosto il suo corpo in sacchi della spazzatura e lo aveva abbandonato in cassonetti della spazzatura a Haute-Nendaz (VS).



Il tribunale distrettuale di Hérens e Conthey ha condannato oggi la 50enne residente a Losanna a sei anni di reclusione. I giudici hanno anche ordinato all'imputata di seguire una misura terapeutica istituzionale una volta scontata la pena. Dato che si trova in detenzione preventiva dall'ottobre 2017, la donna dovrà scontare poco più di un anno in carcere.

Tre perizie psichiatriche avevano concluso che l'imputata soffre di un grave disturbo psicologico. L'accusa aveva mantenuto una "colpa lieve" e una "responsabilità fortemente ridotta". Davanti ai giudici, l'imputata ha continuato a sostenere la propria innocenza e il suo avvocato ne aveva chiesto l'assoluzione.

Guarda anche 

Licenziare un lavoratore in malattia non è per forza illegale, secondo il Tribunale federale

Il Tribunale Federale (TF) ha recentemente preso una decisione che, in alcuni casi, pregiudica la tutela dei dipendenti contro il licenziamento durante il congedo per mal...
09.06.2024
Svizzera

Due ricercati per un violento omicidio in Germania arrestati in Svizzera

Due cittadini turchi sospettati di essere gli autori di un violento omicidio a Berlino sono stati arrestati a Ginevra la settimana scorsa. I due uomini, di 17 e 21 anni, ...
08.06.2024
Svizzera

Una madre si difende dall'accusa di aver ucciso la figlia di 8 anni

Una madre ha ucciso freddamente la sua figlia di otto anni perché non accettava più di doverla crescere da sola? È questa la domanda a cui dovr&agrav...
07.06.2024
Svizzera

Causa danni per 26'000 franchi dopo aver cercato di rubarne 100

Nel marzo 2023 un 25enne residente a Zugo ha scassinato la cassa di una stazione di benzina da dove ha prelevato un magro bottino di 100 franchi. Così facendo ha p...
04.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto