Sport, 07 settembre 2022

Aveva ucciso la madre con una padella, condannata a 6 anni di carcere

Accusata di aver tentato, nell'ottobre 2017, di avvelenare la madre 81enne, prima di ucciderla con una pentola, la figlia della vittima è stata giudicata colpevole di omicidio e tentato omicidio. Una volta commesso l'atto aveva nascosto il suo corpo in sacchi della spazzatura e lo aveva abbandonato in cassonetti della spazzatura a Haute-Nendaz (VS).



Il tribunale distrettuale di Hérens e Conthey ha condannato oggi la 50enne residente a Losanna a sei anni di reclusione. I giudici hanno anche ordinato all'imputata di seguire una misura terapeutica istituzionale una volta scontata la pena. Dato che si trova in detenzione preventiva dall'ottobre 2017, la donna dovrà scontare poco più di un anno in carcere.

Tre perizie psichiatriche avevano concluso che l'imputata soffre di un grave disturbo psicologico. L'accusa aveva mantenuto una "colpa lieve" e una "responsabilità fortemente ridotta". Davanti ai giudici, l'imputata ha continuato a sostenere la propria innocenza e il suo avvocato ne aveva chiesto l'assoluzione.

Guarda anche 

Richiedente l'asilo condannato a 3 anni di carcere per un'aggressione, ma non sarà espulso

Un richiedente l'asilo siriano di 19 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui uno da scontare, per essersi reso colpevole di aggressione, tentate...
27.11.2022
Ticino

Carcere e espulsione per un datore di lavoro che trattava i dipendenti come schiavi

Era accusato di ben 19 reati, tra cui incitamento al soggiorno illegale, atti di violenza, impiego di stranieri senza i necessari permessi e mancato pagamento degli on...
10.11.2022
Svizzera

Condannata per tentato omicidio contro la figlia, non verrà espulsa perché "bene integrata"

Una cittadina camerunense, in Svizzera dal 2007, è stata condannata 30 mesi di carcere, di cui 260 giorni da scontare, per aver quasi ucciso a coltellate la fig...
04.11.2022
Svizzera

Coppia violenta condannata per aver accoltellato un cameriere in un ristorante

Un uomo di 37 anni e sua moglie di 30 anni hanno dovuto rispondere di vari atti violenti martedì presso il tribunale distrettuale di See-Gaster a Jona (SG). I d...
28.10.2022
Svizzera