Svizzera, 01 settembre 2022

Gli ritirano la patente per la quarta volta per aver sorpassato sulla destra, non potrà più riaverla

Le autorità bernesi hanno ritirato permanentemente la patente di guida a un uomo che aveva sorpassato diversi veicoli sul lato destro di un'autostrada a una corsia. La decisione è stata confermata dal Tribunale federale. In passato, all'uomo era già stata revocata la patente per tre volte per un periodo limitato.

L'automobilista sosteneneva di non aver commesso l'ultima infrazione secondo una sentenza del Tribunale federale ma ha negato i fatti solo quando l'Ufficio della circolazione stradale e della navigazione del Cantone di Berna gli aveva revocato per sempre la patente di guida nel marzo 2020.

Nel dicembre 2019, l'uomo era stato multato di 500 franchi, ma non aveva risposto all'ordine penale del pubblico ministero. Gli era stata quindi imposta una tassa aggiuntiva di 200 franchi. Il decreto penale è quindi cresciuto in giudicato e l'autorità amministrativa si è basata sui fatti in esso riportati.



Solo quando gli è stata ritirata la patente l'uomo ha contestato la sanzione ma il Tribunale federale non ha accolto le obiezioni dell'imputato. Giustificava la sua passività con la sua scarsa conoscenza del diritto svizzero. Secondo i giudici, il condannato avrebbe dovuto presumere, sulla base della sua esperienza passata, che il procedimento penale sarebbe stato seguito da una procedura amministrativa.

Infine, il Tribunale federale ritiene non provata la versione dell'uomo secondo cui sarebbe stato lo zio del fratellastro, che si trovava in Svizzera in vacanza, ad essere al volante della sua auto il giorno dell'incidente e che stava ancora lavorando. Al contrario, il ricorrente ha agito in violazione del principio di buona fede quando ha contestato i fatti davanti alle autorità amministrative. Il ritiro permanente della patente è quindi confermato.

Guarda anche 

Somministra del sonnifero alla collega e poi abusa di lei, condannato

Il Tribunale federale ha confermato la condanna a tre anni e mezzo di carcere per coercizione sessuale nei confronti di un uomo tedesco di 47 anni. Insieme alla sua compa...
24.11.2022
Svizzera

Deve pagare 3'500 franchi per aver rapito il cane dell'ex fidanzata

Lo scorso febbraio, un uomo di 22 anni si è introdotto nell'appartamento della sua ex fidanzata e della madre di lei mentre erano fuori casa, nel canton Ber...
22.11.2022
Svizzera

Perde la patente perchè filma la sua auto circolare in modalità autonoma dal sedile posteriore

La polizia lucernese, quando ha scoperto il video a metà ottobre, non ha gradito ciò che ha visto. Nelle immagini si vede un'auto che procede normalm...
06.11.2022
Svizzera

Un clan balcanico a processo per sevizie sulle mogli

L'atto d'accusa di 34 pagine descrive le malefatte di un padre e dei suoi quattro figli nei confronti delle loro mogli. I membri di un clan originario dei balcani...
03.11.2022
Svizzera