Svizzera, 25 aprile 2022

Richiedente l'asilo aggredisce e uccide la moglie durante una lite

Poco dopo le 2 di domenica, la polizia cantonale bernese è stata informata che era scoppiata una lite tra una coppia nel centro di alloggio collettivo di Büren an der Aare (BE). I servizi di emergenza sono andati immediatamente sulla scena e hanno trovato una donna gravemente ferita in una stanza del centro. La donna non è sopravvissuta alle ferite riportate, nonostante i primi soccorsi.

Il presunto
autore, il marito della vittima, è stato arrestato sulla scena. Ha a sua volta subito gravi ferite alle mani ed è stato ricoverato in ospedale. L'uomo è un richiedente l'asilo 42enne afgano ed è ora accusato di aver aggredito la moglie e di averle inflitto ferite mortali. Un'inchiesta è stata aperta sotto la direzione della procura regionale del Giura-Seeland bernese.

Guarda anche 

Disordini davanti al tribunale durante un processo di bikers

Un processo di 22 bikers appartenenti ai Hells Angels, Broncos e Bandidos ha radunato una numerosa folla davanti al Tribunale regionale di Berna-Mittelland. Situato a ...
30.05.2022
Svizzera

Visti speciali per studenti, il Regno Unito "premia" i politecnici svizzeri

Il governo britannico ha svelato settimana scorsa un nuovo piano per privilegiare l'accesso nel paese agli studenti delle scuole ritenute più prestigiose. Nell...
19.05.2022
Svizzera

Il Parlamento dei rifugiati accusa la Svizzera di razzismo, "discriminati rispetto agli ucraini"

Da metà febbraio circa 45'000 ucraini hanno ottenuto il permesso "S". Con questo permesso, gli ucraini possono vivere in Svizzera per almeno un anno,...
10.05.2022
Svizzera

Pompieri guidano con le sirene accese per un'operazione pubblicitaria, vengono condannati

Quando si fa parte di un servizio d'emergenza, come la polizia, i pompieri o autisti di ambulanze, le sirene dovrebbero essere usate solo si tratta effettivamente di ...
27.04.2022
Svizzera