Svizzera, 19 aprile 2022

Bloccata un'altra autostrada, questa volta a Berna

Dopo aver bloccato il traffico autostradale la settimana scorsa vicino a Losanna e sul ponte del Monte Bianco a Ginevra, gli attivisti del movimento Renovate Switzerland questa mattina, dalle 7.40, hanno bloccato l'uscita autostradale di Wankdorf in direzione di Berna. Sei manifestanti hanno srotolato striscioni e tre persone si sono incollate le mani sulla strada. Deo paramedici sono intervenuti per rimuoverli e sei persone sono state arrestate. Il blocco è terminato intorno alle 8.30 del mattino.

Le loro richieste rimangono le stesse. Chiedono al Consiglio federale di elaborare, entro
quattro mesi, "un piano d'azione nazionale che permetta ai cantoni di rinnovare, entro il 2040, il milione di case che hanno bisogno di un isolamento urgente". Per raggiungere questo obiettivo, essi ritengono che i sussidi per la ristrutturazione dovrebbero essere quintuplicati, per un totale di 1 miliardo di franchi all'anno. Per raggiungere questo obiettivo, circa 100'000 lavoratori edili in più dovrebbero essere formati e assunti entro il 2025.

Per il momento, il Consiglio federale e Simonetta Sommaruga, responsabile dell'ambiente e dell'energia, non hanno reagito a questa azione.

Guarda anche 

Parcheggi privati che chiedono cifre esorbitanti minacciando denuncia criticati come “truffa legale”

Un uomo ha parcheggiato per appena dieci minuti in un parcheggio privato nei pressi di Berna e per questo gli è stato chiesto di pagare più di 300 franchi. ...
17.07.2024
Svizzera

Un predicatore islamico condannato per frode e razzismo non dovrà lasciare la Svizzera

Il predicatore islamico Abu Ramadan non dovrà lasciare la Svizzera, nonostante una condanna di espulsione in primo grado. Lo ha deciso venerdì l'Alta Co...
15.06.2024
Svizzera

La madre accusata di aver ucciso la figlia di 8 anni condannata all'ergastolo

La madre residente nel canton Berna accusata di aver ucciso la figlia di 8 anni passerà il resto della sua vita in carcere. "Ci auguriamo che questa bambina a...
14.06.2024
Svizzera

Il Canton Berna introduce per primo la carta di pagamento per richiedenti l'asilo

Il Canton Berna potrebbe essere il primo cantone a introdurre un sistema di carte di pagamento per i richiedenti l’asilo. Il Gran Consiglio bernese ha infatti ap...
14.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto