Svizzera, 16 aprile 2022

Automobilista condannato per aver investito e ucciso sette vitelli

La polizia dice di non avere memoria di un tale massacro. Lo scorso ottobre, su una strada di Les Agettes (VS), un'automobilista aveva investito e ucciso sette vitelli. "Un evento come quello di Agettes, con la morte di così tanti vitelli, è probabilmente un record", aveva detto il portavoce della polizia cantonale al giornale vallesano "Nouvelliste".  


Qualche mese dopo, l'automobilista è stato condannato. Oltre alla distruzione dell'auto a causa di due impatti successivi contro prima tre e poi cinque vitelli, l'automobilista ha perso la patente. Il tribunale lo ha anche condannato ad una pena pecuniaria sospesa, oltre al pagamento di una multa di 400 franchi e 530 franchi di spese processuali. Nel quotidiano vallesano, il giovane ha anche espresso preoccupazione sul fatto che dubita che l'assicurazione pagherà "gli oltre 21'000 franchi" di risarcimento per gli animali uccisi.

Guarda anche 

Condannato a 9 anni di carcere e espulsione per avere quasi ucciso la sua stessa figlia

Un cittadino iracheno di 53 anni è stato processato per tentato omicidio contro la sua figlia. Secondo l'accusa, nell'agosto 2019 l'uomo aveva scagl...
14.01.2023
Svizzera

Gli ritirano la patente per un eccesso di velocità all'estero

Nel settembre 2019 un automobilista vodese era stato ripreso guidare su un'autostrada tedesca a una velocità di 228 km/h su un tratto limitato a 120 km/h. Un m...
13.01.2023
Svizzera

Automobilista deve pagare 12'000 franchi per aver investito mortalmente un ciclista

Il Ministero pubblico del canton Berna ha recentemente condannato un uomo di 37 anni a pagare una multa di 15'000 franchi per omicidio colposo, ma con la sospensione ...
11.01.2023
Svizzera

Investe un cervo e poi non avverte nessuno fino al giorno dopo, condannata

Investe un cervo, e aspetta fino al giorno dopo per avvertire le autorità, e questo, solo per avere un rapporto da far vedere all'assicurazione. Nel febbrai...
03.01.2023
Svizzera