Svizzera, 16 aprile 2022

Automobilista condannato per aver investito e ucciso sette vitelli

La polizia dice di non avere memoria di un tale massacro. Lo scorso ottobre, su una strada di Les Agettes (VS), un'automobilista aveva investito e ucciso sette vitelli. "Un evento come quello di Agettes, con la morte di così tanti vitelli, è probabilmente un record", aveva detto il portavoce della polizia cantonale al giornale vallesano "Nouvelliste".  


Qualche mese dopo, l'automobilista è stato condannato. Oltre alla distruzione dell'auto a causa di due impatti successivi contro prima tre e poi cinque vitelli, l'automobilista ha perso la patente. Il tribunale lo ha anche condannato ad una pena pecuniaria sospesa, oltre al pagamento di una multa di 400 franchi e 530 franchi di spese processuali. Nel quotidiano vallesano, il giovane ha anche espresso preoccupazione sul fatto che dubita che l'assicurazione pagherà "gli oltre 21'000 franchi" di risarcimento per gli animali uccisi.

Guarda anche 

Ubriaco, alla guida di una porsche colpisce una lamborghini e si dà alla fuga

Un conducente 58enne di Svitto ha suscitato scalpore a Lucerna in una notte d'estate dello scorso luglio. Sebbene avesse bevuto, si è messo al volante della su...
21.02.2024
Svizzera

Viene truffata due volte e finisce per essere condannata per riciclaggio

Una donna residente in Vallese è riuscita a farsi truffare due volte dalla stessa persona e, se ciò non fosse abbastanza, è finita per essere condann...
16.02.2024
Svizzera

Vuole spostare l'auto di pochi centrimetri mentre è ubriaca, si ritrova con 10'000 franchi di multa

È una vicenda quantomeno singolare, per non dire sfortunata, quella avvenuta a una donna di Lucerna un sabato pomeriggio nell'estate del 2022. La donna si era ...
13.02.2024
Svizzera

Perde 40'000 franchi col gioco d'azzardo, ma la banca doveva fermarla (e dovrà risarcirla)

Un debito di 40'000 franchi di una ex cliente di PostFinance, contratto a causa di un errore informatico della banca, dovrà essere cancellato. La giustizia rit...
11.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto