Svizzera, 25 febbraio 2022

A beneficio dell'AI, va a vivere in Thailandia senza dire niente a nessuno

Un cittadino svizzero di 30 anni è dovuto comparire in tribunale a Basilea giovedì perchè aveva ricevuto per più di due anni prestazioni sociali senza informare le autorità competenti che viveva in Thailandia. L'accusato avrebbe ingannato l'Ufficio di sicurezza sociale di Basilea nascondendo il fatto che aveva trascorso 241 e 232 giorni in Thailandia nel 2017 e 2018. Questo è stato fatto con l'intenzione di arricchirsi illegalmente, secondo il pubblico ministero. Il cantone avrebbe subito una perdita di quasi 39'000 franchi.

L'accusa non specifica dove e in quali condizioni l'imputato ha vissuto in Thailandia. Anche le sue intenzioni e motivazioni non sono descritte in dettaglio. Tuttavia, il documento afferma che l'imputato era in contatto regolare con le autorità e che non ha mai rivelato il suo luogo di residenza. Il pubblico ministero ritiene che abbia ingannato le autorità facendo credere che aveva ancora diritto ai benefici. Per questo motivo, l'accusa ha chiesto una pena detentiva di 60 giorni sospesa e una multa di 180 aliquote giornaliere di 60 franchi sospesa per frode. 


L'imputato, in AI dal 2016, ha un partner in Thailandia. Entrambi hanno una bambina. Follemente innamorato della sua ragazza, si era quindi trasferito nel 2017. Un anno dopo è rimasta incinta. Chiamato alla sbarra, ha dovuto rispondere alla domanda del tribunale se sapeva che doveva dichiarare il suo soggiorno all'estero per più di tre mesi per anno civile. "L'avevo in parte in mente", ha detto l'imputato. "Semplicemente non hai letto il modulo, perché avresti dovuto saperlo. È scritto sulla stessa pagina della tua firma", ha concluso il giudice. Alla fine gli è stata data una pena sospesa di 60 aliquote giornaliere a 30 franchi. L'uomo dovrà inoltre rimborsare quanto ricevuto erroneamente negli scorsi anni.

Guarda anche 

Una misteriosa spirale blu osservata sopra le Hawaii (VIDEO)

Lo scorso mercoledì, gli abitanti delle Hawaii hanno assistito a uno spettacolo sorprendente: un oggetto volante non identificato ha attraversato a spirale il ciel...
29.01.2023
Mondo

Riesce a sottrarre 400'000 franchi alla televisione romanda presentando fatture false

Un ex responsabile della produzione dell'emittente romanda RTS ha sottratto fondi a diversi programmi per un totale di 400'000 franchi. Come riferisce la &ldqu...
28.01.2023
Svizzera

“Ai carri armati seguiranno le bombe atomiche, questa follia deve finire”

L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump teme che l'invio di carri armati a Kiev da parte dei Paesi occidentali possa innescare un conflitto nucleare. "...
28.01.2023
Mondo

Caso Berset, il Parlamento lancia un'inchiesta sulle fughe di notizie

Ci sarà un'inchiesta parlamentare sul coinvolgimento di Alain Berset nella fuga di informazioni dal suo dipartimento alla stampa. Le Commissioni di gestione de...
25.01.2023
Svizzera