Sport, 13 febbraio 2022

Ecco il marchio di Odermatt: è oro!

L’elvetico ha messo in riga tutti, precedendo Kranjec e Faivre in Gigante regalandoci il terzo oro in quest’Olimpiade

PECHINO (Cina) – Dopo non aver brillato fin qui, Marco Odermatt – da leader della Coppa del Mondo – ha messo il suo marchio anche in quest’Olimpiade: il rossocrociato si è imposto nel Gigante olimpico, conquistando il suo primo oro a Cinque Cerchi, il terzo per i nostri colori in quest’appuntamento olimpico.
 
 
Dopo una prima manche sontuosa, il nostro portacolori ha dovuto lottare contro tutti e tutto nella seconda, partendo per ultimo e cercando di resistere all’attacco di un Kranjec autore di una seconda discesa sontuosa: alla fine, a fare la differenza, sono stati 19 centesimi che hanno premiato Odermatt e l’hanno proiettato verso l’Olimpo della sci alpino. 

 
 
Il podio è stato completato dal francese Faivre, mentre il secondo miglior svizzero è stato Caviezel, giunto settimo.

Guarda anche 

A causare l'estinzione dei dinosauri potrebbero essere stati non uno ma due meteoriti

La tesi più comunemente accettata nella comunità scientifca per spiegare la scomparsa dei dinosauri è la caduta di un meteorite di 12 km di diamet...
29.08.2022
Mondo

“Sogno le Olimpiadi di Parigi un traguardo che vale tutto”

LUGANO - Ci fu un tempo in cui in Val di Blenio era lo sci di fondo lo sport per eccellenza. Ortensio Bassi, da Ponto Valentino, era uno dei fondisti svizzeri pi&ugr...
15.07.2022
Sport

Lo scheletro di un raro dinosauro presto all'asta a New York

Lo scheletro di un Gorgosauro, una specie di dinosauro "apparentata" al celebre T-Rex vissuto più di 77 milioni di anni fa, sarà presto messo a...
06.07.2022
Mondo

Scissione Di Maio dal Movimento 5 Stelle, Lega diventa primo partito nel parlamento italiano

"Oggi io e molti colleghi lasciamo il Movimento 5 Stelle. Lasciamo quella che domani non sarà più la forza più grande in Parlamento", ha...
22.06.2022
Mondo