Sport, 09 gennaio 2022

"Gli svizzeri cercano di far infettare tutti"

Sulle tribune di Adelboden, in occasione delle gare di Coppa del mondo di sci, è tornato il pubblico, dopo un anno a porte chiuse a causa del Covid.

Sono state 12mila le persone accorse alla kermesse. Vigeva la regola del 3G, dunque anche non vaccinati potevano accedere con un test negativo. Non c'era l'obbligo di portare le mascherine, nonostante
un appello a indossarle per solidarietà da parte degli organizzatori.

La vittoria del beniamino di casa Odermatt ha scetanto la festa.

E il secondo classificato, l'austriaco Manuel Feller ha commentato: "Gli svizzeri vogliono far infettare tutti nel fine settimana", parlando delle regole in vigore nel nostro paese. 

Guarda anche 

Lugano-Ambrì, un derby da brivido tra infortuni e arbitraggi da paura

LUGANO – Ci risiamo. Rieccoci. Per la sesta volta in stagione, questa sera, Lugano e Ambrì si ritroveranno una di fronte all’altra, questa volta all...
27.01.2022
Sport

Ciao Vlahovic: la Fiorentina ricopre d’oro il Basilea

BASILEA – La “bomba” di mercato lanciata in questi giorni da diverse testate italiane, e confermata nella serata di ieri dal ds della Fiorentina, Prad&e...
25.01.2022
Sport

Coppa d’Africa, dramma in Camerun-Comore: rissa fuori dallo stadio, diversi morti

YAOUNDE (Camerun) – Doveva essere la sfida della festa, con i padroni di casa in campo. Era diventata già una sfida clamorosa, visto che il Comore scendeva i...
25.01.2022
Sport

Mendrisio, la culla del ciclismo nostrano

MENDRISIO - Oggi iniziamo una serie di pagine dedicate al ciclismo ticinese. In primo luogo perché lo sport delle due ruote è senza ombra di dubbio &eg...
25.01.2022
Sport