Ticino, 22 dicembre 2021

Droga, altri due arresti dopo gli otto di inizio dicembre

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che, a seguito degli sviluppi dell'inchiesta che lo scorso 1. dicembre aveva portato ad otto arresti, sono finite in detenzione due altre persone. Si tratta di un 42enne e di una 39enne, entrambi cittadini italiani residenti nel Locarnese. Sono sospettati di aver preso parte a vario titolo a un importante traffico di cocaina tra l'Albania, l'Italia e il Ticino.
Al dispositivo hanno collaborato anche la Polizia della Città di Lugano e le Polizie comunali di Ascona e Minusio.

Le principali ipotesi di reato sono di infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo. Dati gli accertamenti in corso, non verranno rilasciate ulteriori informazioni. 

Guarda anche 

Davide Enderlin rinviato a giudizio

È stato rinviato a giudizio l’ex consigliere comunale PLR di Lugano Davide Enderlin. Dopo sette anni di inchiesta – riporta la RSI –, dovrà...
22.01.2022
Ticino

L'Ospedale Regionale di Lugano ha ricevuto la visita di Cassis

Accompagnato dal Direttore del DSS Raffaele De Rosa, in rappresentanza del Governo ticinese, e dal Medico Cantonale Dr. Giorgio Merlani, questa mattina il presidente dell...
21.01.2022
Ticino

"Vi rendete conto di che tortura può essere la castità per un essere umano?"

Del celibato dei preti si parla da sempre, è un tema che torna, in modo ricorrente, nel dibattito pubblico, magari quando ci sono casi spiacevoli in cui sono coinv...
21.01.2022
Ticino

Al Casinò di Mendrisio arriva IPO!

Lunedi prossimo all’Admiral scatta l’atteso evento internazionale di Poker   Finalmente l’attesa è finita, tra poche ore sarà IPO t...
21.01.2022
Ticino