Svizzera, 22 ottobre 2021

Ritrovata morta a casa sua con ferite d'arma da fuoco

Una donna di 58 anni è stata ritrovata morta giovedì mattina presto nella sua casa di Vandœuvres, nel canton Ginevra, ha fatto sapere in un comunicato il Ministero pubblico nel tardo pomeriggio. Il presunto colpevole è il marito 53enne, che è stato arrestato intorno alle 9.30 dalla polizia. Oltre a precisare che la vittima è stata uccisa con un'arma da fuoco, il Ministero pubblico ginevrino non ha rilasciato ulteriori dettagli.

Guarda anche 

Crivellò di colpi un conoscente in un bar, condannato a 16 anni di carcere

Il tribunale penale di Ginevra ha riconosciuto colpevole di omicidio (tra le altre cose) l'uomo che nel 2016 aveva sparato più volte ad un conoscente in una sa...
04.12.2021
Svizzera

Uccise l’amica incita e rubò il bambino dall’utero: condannata 27enne

SANTA CATARINA (Brasile) – Ha prima ucciso l’amica incinta, poi le ha strappato il feto dal ventre praticandole un cesareo e infine ha nascosto il corpo della...
03.12.2021
Mondo

"Massacrato sotto gli occhi dei clienti", al via il processo contro l'autore di un brutale omicidio

Si è aperto lunedì il processo contro un uomo, oggi 42enne, che nel 2016 aveva ucciso un conoscente sotto gli occhi inorriditi della clientela di una sala d...
01.12.2021
Svizzera

Condannato a 13 anni di carcere per aver ucciso un'anziana nel 1998

La polizia zurighese aveva scoperto il corpo di una donna di 86 anni nella sua villa a Küsnacht. La vedova era stata ritrovata sdraiata nella lavanderia con le bracc...
25.11.2021
Svizzera