Ticino, 31 agosto 2021

LEGA: apertura sulla cassa pensione, ma ora pensiamo anche ai ticinesi e all’economia

Oggi le delegazioni dei gruppi politici presenti in Consiglio di Stato hanno incontrato il Governo cantonale per un punto della situazione e per discutere riguardo alla ripartenza del paese. 

La Lega dei Ticinesi ha confermato la propria disponibilità di principio riguardo l'opzione di un prestito
pubblico per il risanamento della Cassa pensioni dei dipendenti dello Stato, a patto però che non
vada a pesare sulle casse cantonali. La LEGA rimarrà attenta che negli approfondimenti  commissionali vengano tutelati gli interessi dei contribuenti ticinesi, che non devono essere chiamati a coprire gli errori dei partiti storici nella gestione della cassa.

Inoltre la LEGA vuole collaborare con tutte le forze politiche per impostare il rilancio economico e sociale del paese, sottoposto a forte pressione già prima della situazione legata al covid19.

In particolare sottolineiamo la necessita di misure incisive per la ripartenza economica e per migliorare le condizioni quadro del Canton Ticino, tra le altre ne abbiamo individuate alcune:

- sgravi fiscali per le persone fisiche del ceto medio (reddito, sostanza, altre imposte e tasse)
- Incentivi per le aziende che assumono residenti
- rivendicare verso Berna una migliore perequazione intercantonale

La LEGA continuerà dunque nella battaglia per difendere il Ticino avendo a cuore la difesa dei cittadini, la difesa della libertà, la difesa della proprietà privata e soprattutto la difesa del diritto ad un
lavoro degnamente retribuito.

Guarda anche 

Un’importante ricerca dimostra il coinvolgimento di anticorpi anomali nel 20% dei decessi da COVID-19

Un’ampia ricerca svolta da un team internazionale che ha visto il coinvolgimento di due medici-ricercatori dell’EOC, i professori Alessandro Ceschi e Paolo Me...
22.09.2021
Ticino

Automobilista rimane bloccato sui binari a Magliaso... e si accende una sigaretta

Un gentile lettore ci ha segnalato un curioso incidente avvenuto a Magliaso lunedì sera. Un automobilista è rimasto a bloccato tra le barriere del passaggio...
22.09.2021
Ticino

Superamento dei livelli in terza media, al via una consultazione

Da tempo la scuola media ticinese è alla ricerca di nuove modalità organizzative che consentano il superamento dell’attuale sistema di differenziazion...
22.09.2021
Ticino

UNIA e OCST firmano un contratto collettivo sotto il salario minimo

Spunta un CCL che attesta la convenzione tra UNIA e OCST e un importante comparto aziendale nell’ambito della moda, Ticinomoda, con paghe orarie ben al di sotto ...
22.09.2021
Ticino