Svizzera, 09 luglio 2021

Presunto ladro svizzero ucciso da un poliziotto francese vicino al confine

Un uomo è stato ucciso da un poliziotto francese nelle prime ore di lunedì mattina a Bossey, un villaggio a due passi dalla frontiera di Ginevra. Oggi i media francesi riportano che il deceduto era uno svizzero nato nel 1994. Secondo il portale francese "Le Messager", l'uomo era un 26enne con dei precedenti penali. Era stato colpito mentre fuggiva a bordo di un furgone con un'altra persona, dopo aver verosimilmente commesso una rapina.

I poliziotti erano stati chiamati da un agente di sicurezza privata. Quest'ultimo aveva visto un furgone e due uomini probabilmente coinvolti in un furto di moto. Per il momento, la procedura ha identificato tre moto, trovate dentro o vicino al furgone. Il secondo sospetto, che era fuggito a piedi, è stato catturato entro un'ora dall'incidente. È stato accusato di coinvolgimento in furto e cospirazione criminale ed è stato rilasciato sotto sorveglianza giudiziaria.

Nel frattempo l'inchiesta ha stabilito che il poliziotto ha aperto il fuoco nove volte mentre il furgone in cui il sospetto ladro stava cercando di fuggire si era lanciato verso di lui. È stato il primo o il secondo colpo che ha colpito la vittima nel petto. Il pubblico ministero di Thonon ha concluso che l'agente di polizia ha agito per autodifesa.

Guarda anche 

Due minorenni arrestate per aver minacciato e derubato due giovani

Due giovanissime svizzere di 15 e 17 anni, residenti nel canton Zurigo e nel canton Svitto, sono state arrestate la settimana scorsa dalla polizia di Zurigo. Le due erano...
19.10.2021
Svizzera

La Spagna e l’Italia fanno davvero paura

Manca ancora un anno ai Mondiali del Qatar che, come noto, si disputeranno da novembre a dicembre 2022 per questioni climatiche. Mai successo, anche se il vil dena...
12.10.2021
Sport

GALLERY – Gratta e Vinci rubato: la rete di scatena con i meme

NAPOLI (Italia) – La vicenda del Gratta e Vinci rubato dal tabaccaio Gaetano Scutellaro all’anziana signora che aveva appena vinto 500'000 Euro continua a...
10.09.2021
Magazine

Gratta e Vinci rubato. «Dividiamo i soldi…», la telefonata che incastra il tabaccaio

NAPOLI (Italia) – Svolta, non da poco, nell’incredibile storia del Gratta e Vinci da 500'000 Euro rubato a Napoli la scorsa settimana dal tabaccaio Gaetan...
09.09.2021
Magazine