Svizzera, 14 giugno 2021

Il socialista sbotta per il NO alla Legge sul CO2: "Idioti, fan***o a tutti"

Non tutti hanno accolto in modo sportivo i risultati democratici della giornata di ieri. Di sicuro non il responsabile informatico del PS, tale Andreas Weibel, che su Twitter si è lasciato andare a uno sfogo decisamente sopra le righe.

“Fan***o, fan***o a tutti coloro che hanno votato no alla legge sul CO2. Siete degli idioti e dei miserabili egoisti. Fan***o anche a tutti coloro che non hanno votato. Avete contribuito a una grande vittoria della lobby del petrolio. Fan***o a tutti quelli che pensavano che con il no ci sarebbe stata una legge più severa”.

Il tweet del socialista ha inevitabilmente suscitato una marea di reazioni, perlopiù negative. Per diverse ore lui ha difeso quanto scritto. Finché in serata però non ha finito per cancellare il controverso tweet, scrivendone un altro che dimostra come non avesse ancora sbollito la propria rabbia.

Nel tweet serale infatti se la prende con chi lo ha criticato per l’uso della parola “Fan***o” ma non si è allo stesso indignato per una bocciatura che, a suo dire, mette in pericolo il futuro delle giovani generazioni. 


Guarda anche 

Il Partito socialista chiederà che i fondi russi congelati siano versati all'Ucraina

In una mozione che sarà presentata questa settimana, il Partito socialista (PS) chiederà al Consiglio federale non solo di congelare i beni delle persone e ...
09.05.2022
Svizzera

Il Partito socialista denuncia il Dipartimento dell'economia, "sanzioni alla Russia non applicate"

Il Partito socialista ha svelato martedì il contenuto di una lettera indirizzata al Consiglio federale in cui si annuncia di aver sporto denuncia contro il dipa...
08.04.2022
Svizzera

Contro l'aumento dei prezzi del carburante i Verdi propongono le domeniche senz'auto

Il continuo aumento dei prezzi dell'energia preoccupa la politica. Se all'inizio di febbraio un litro di benzina costava circa 1,80 franchi, ora ne costa 2,20,...
14.03.2022
Svizzera

Il vice capogruppo socialista girava con il curriculum inventato

Per anni ha raccontato di essersi formato come educatore, di aver studiato psicologia e pedagogia e di lavorare come animatore giovanile. Ma non era vero niente. La Be...
13.03.2022
Svizzera