Svizzera, 17 maggio 2021

In un solo centro per richiedenti l'asilo scomparsi oltre 700 ospiti

Sui 1'473 richiedenti l'asilo accolti nel centro di Chevrilles, nel canton Friborgo, dalla sua apertura il primo aprile 2018, 722 sono nel frattempo spariti nel nulla. Lo si scopre nella risposta del Consiglio di Stato friborghese a un'interpellanza di un granconsigliere sulla situazione del centro federale di Gouglera e nel campo dell'asilo in generale.

Nella sua risposta, citata da "LeMatin", l'esecutivo friborghese ha detto che il Servizio della popolazione e dei migranti (SPoMi) ha perso le tracce di un gran numero di richiedenti l'asilo ospiti del centro di Chevrilles: 722 su 1.470. In altre parole, la metà di loro è scomparso nel nulla. Questo spiega anche il bassissimo tasso di espulsioni,
solo una su cinque viene portata a termine.

Altri ostacoli alle espulsioni sono elencati dal governo: ospedalizzazioni, problemi medici che precludono il rimpatrio per via aerea, difficoltà ad ottenere documenti di viaggio da paesi stranieri sovrani, o anche allontanamenti forzati esclusi da certi paesi d'origine.

Secondo il governo friborghese, ci sono stati alterchi a Gouglera, soprattutto a causa del gran numero di residenti che soggiornano contemporaneamente nel centro. La polizia cantonale è intervenuta 65 volte tra gennaio 2020 e fine aprile 2021 per motivi di "litigi per sciocchezze, risse, comportamenti aggressivi, consumo eccessivo di alcol o violenza domestica".

Guarda anche 

Sono tornati gli asilanti italiani

A metà mese, come di consuetudine, la SEM pubblica le statistiche sulle domande d’asilo. I più recenti dati, relativi al mese di giugno, indicano u...
17.07.2022
Svizzera

Condannato per torture e rapimento dopo essere stato riconosciuto in un centro asilanti

Il tribunale distrettuale di Bülach ha condannato un eritreo di 27 anni a 7 anni e mezzo di carcere per aver partecipato a un brutale rapimento avvenuto nel 2015 ...
08.07.2022
Svizzera

Circa 2'000 ucraini hanno trovato un lavoro in Svizzera dall'inizio della guerra

Dall'inzio del conflitto in Ucraina a metà febbraio oltre 58'000 ucraini sono arrivati in Svizzera. Secondo gli ultimi dati disponibili della Segreteria...
03.07.2022
Svizzera

In una lettera un centinaio di ucraini denunciano le loro condizioni nel canton Berna

Con una lettera indirizzata alle autorità del canton Berna e al comune bernese di Burgdorf dove alloggiano, un centinaio di cittadini ucraini accolti in Svizzer...
28.06.2022
Svizzera