Svizzera, 15 maggio 2021

"Spostiamo i lupi sull'Altopiano"

I lupi non sono equamente distribuiti sul territorio svizzero. La stragrande maggioranza di essi si concentra nei cantoni alpini di Grigioni, Ticino e Vallese, dove la presenza dei predatori mette fortemente a rischio il futuro delle popolazioni ovine e caprine.

“Occorre quindi una compensazione attiva degli oneri tra le regioni montane e le altre regioni” sostiene il vallesano Franz Ruppen, che in qualità di consigliere nazionale UDC ha chiesto nel marzo scorso al Consiglio federale di “spostare almeno parte dei lupi nelle foreste dell’Altopiano”.

Si potrebbe così raggiungere rapidamente, osserva Ruppen, “una distribuzione uniforme della popolazione di lupi e una ripartizione equa degli oneri corrispondenti”.

Il Consiglio federale ha ora risposto a Ruppen, che nel
frattempo ha lasciato il parlamento essendo stato eletto nel governo vallesano. “I branchi di lupi si insediano laddove trovano tutto l’anno una buona base alimentare – scrive il Consiglio federale -, ossia dove è presente molta selvaggina”.

A detta del Consiglio federale, “catturare e spostare i lupi è quindi una misura poco efficace, poiché in tal modo non viene né ridotta in modo sostenibile la popolazione di una regione, né è garantito che i lupi rimangano nel nuovo sito”.

I lupi non verranno dunque trasferiti dalle Alpi all’Altopiano, come proponeva Ruppen non senza un filo di provocazione. Un eventuale spostamento, conclude il Consiglio federale, sarebbe connesso a “costi molto elevati” e “benefici ridotti”.

Guarda anche 

VIDEO – Il gol più assurdo dell'anno: festeggiano per il pari, ma incassano il raddoppio a porta vuota

SPALATO (Croazia) – Ormai nei maggiori campionati europei, così come in Champions League, la VAR è diventata una tecnologia classica, da cui il calcio...
01.11.2019
Sport

Gulp! Un fumetto ispirato a Lugano Città del Gusto

C'è l'arte del disegno e c’è l’arte gastronomica. E poi c’è la ricetta per mescolare le due cose e cucinare un “piat...
10.07.2018
Magazine