Sport, 25 aprile 2021

“Super Lega? Se Uefa e Fifa preoccupate per i giocatori, non ci avrebbero fatto viaggiare tanto durante la pandemia”

Il difensore brasiliano della Juventus, Danilo, non ha nascosto il suo malumore dopo gli attacchi ricevuti dagli organi del calcio mondiale ed europeo

TORINO (Italia) – Nell’ultima settimana, a parte alle nostre latitudini, dove l’hockey l’ha fatta da padrone, nel mondo dello sport non si è fatto altro che parlare di Super Lega. L’idea delle 12 squadre europee che volevano creare una competizione indipendente, una sorta di alternativa alla Champions League, col chiaro obiettivo di incassare più denari.
 
 
Uefa e Fifa si sono opposti in modo duro e netto, tanto da minacciare esclusioni illustri anche dai vari Mondiali ed Europei, così come i tifosi delle varie squadre – anche quelle coinvolte nel progetto – e i presidenti degli altri club. Ma a rompere un po’ questo muro di ostracismo ci ha pensato il difensore brasiliano
della Juventus, Danilo, che ha detto chiaramente la sua.
 
 
“Se la Uefa fosse davvero così preoccupata per i calciatori, non ci avrebbe fatto viaggiare tanto nel pieno di una pandemia e non ci avrebbe fatto giocare tanto in un anno così difficile. Non è stato per niente piacevole essere minacciato da Uefa e Fifa”.
 
 
“Se 12 club hanno accettato questo progetto è perché hanno visto che c’è bisogno di qualche cambiamento. Non so se questo sarebbe stato quello più giusto, ma ora si dovrà parlare tutti insieme di qualche cambiamento, per salvare il calcio che è stato anche lui colpito dal Covid”, ha concluso.

Guarda anche 

Lugano, ecco McSorley!

LUGANO – Nella cornice di Villa Sassa, questa mattina, il Lugano ha alzato i veli su quello che sarà il suo prossimo futuro o, nello specifico, su chi sar&ag...
06.05.2021
Sport

Lugano, l’inizio di “una nuova era”. Cosa dovremo aspettarci?

LUGANO – “La decisione più difficile presa fin qui da GM”. “Pelletier ha fatto un ottimo lavoro”. “Siamo alla fine di un ciclo,...
06.05.2021
Sport

L’addio a Pelletier è cosa fatta!

LUGANO – Si attendeva soltanto l’annuncio e, dopo i disastrosi playoff disputati dal Lugano, non poteva essere diversamente: l’HCL ha detto addio a Serg...
04.05.2021
Sport

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport