Sport, 19 aprile 2021

YB intrattabile e campione. Per il Lugano non c’è storia

Il 3-0 dei gialloneri ottenuto ieri a Berna non fa una piega: i campioni svizzeri non hanno lasciato scampo ai bianconeri spuntati

BERNA – Forse la voglia e la fame di chiudere la questione titolo, specie dopo aver abbandonato a sorpresa l’obiettivo doppietta campionato-Coppa Svizzera, ha caricato ancora di più l’YB che ieri ha letteralmente liquidato un Lugano giunto a Berna con troppe assenze importanti.
 

I gialloneri hanno così conquistato il quarto titolo consecutivo con ben 7 (!) giornata di anticipo. Forse se i ragazzi di Jacobacci avessero tramutato in rete l’occasione di Sabbatini a inizio partita, la storia della sfida del Wankdorf sarebbe anche potuta essere diversa, ma è altrettanto vero che una
volta che la truppa di Seoane è riuscita a prendere in mano il gioco… la musica è cambiata.
 

Una musica non certo blanda, non da camera, ma intollerabile per i sottocenerini che dopo aver rischiato in un paio di occasioni di capitolare, sono poi crollati sotto i colpi della tripletta di Nsame. Neanche Osigwe è riuscito a tenere a galla i suoi che, troppo forti, non hanno lasciato scampo a un complesso che deve rialzarsi al più presto per continuare a sognare e a puntare al suo obiettivo: l’Europa. Non sarà facile, per carità, ma in Super League, si sa, tutto può succedere.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport