Svizzera, 11 marzo 2021

Donna trova tre ladri nella casa della vicina

Tre cittadini croati tra i 17 e i 20 anni di età, tutti residenti in Italia, sono stati arrestati ieri a Uitikon (ZH) grazie alla segnalazione di una donna.

Erano circa le 10.15 - si legge in un comunicato della polizia cantonale zurighese - quando la donna ha sentito suonare un’allarme nella casa della vicina. Si è avvicinata per vedere cosa stesse succedendo e ha notato tre uomini che se la davano a gambe in direzione del bosco. Ha
quindi chiamato la polizia, subito intervenuta con diverse pattuglie. I tre uomini sono stati arrestati poco dopo.

Inoltre, grazie all’ausilio dei cani, la polizia è stata in grado di trovare e sequestrare nel bosco parecchia merce di provenienza delittuale riconducibile ai tre croati.

I tre – precisa la polizia zurighese – sono verosimilmente entrati in Svizzera solo con lo scopo di commettere reati.

Guarda anche 

Rubava auto in Ticino e le rivendeva: condannato ed espulso

Un 30enne rumeno comparso ieri in aula penale a Lugano è stato condannato a 16 mesi di detenzione da espiare e a 5 anni di espulsione dalla Svizzera. L’uo...
10.04.2021
Ticino

Infermiere rubava gioielli agli anziani del Sottoceneri

Un 32enne italiano, impiegato in Ticino come operatore sociosanitario per un servizio di aiuto domiciliare, è stato condannato dalla Corte delle Assise criminali d...
30.03.2021
Ticino

Blocca un ladro in casa, ma lui lo colpisce con lo spray al pepe

Erano circa le 4,45 della notte tra venerdì e sabato quando una coppia è stata svegliata dal rumore provocato da uno sconosciuto che si era appena introdott...
13.03.2021
Svizzera

Dottoressa di Luino ruba gioielli agli anziani dopo il tampone

Era andata a casa di un ottantenne di Luino per sottoporlo a un tampone volto ad accertare la sua eventuale positività al Covid-19. Ma oltre a prendergli un po&rsq...
07.03.2021
Mondo