Ticino, 05 marzo 2021

Gobbi sulla festa di Locarno: "Inammissibile. Sono incazzato"

"Perdonate il gergo, ma come molti ticinesi sono inca****o". Così, ai microfoni di TeleTicino si è espresso il presidente del Governo ticinese Norman Gobbi sul festino illegale alle Medie di Locarno (vedi articoli suggeriti). "Questi – aggiunge – sono i sentimenti per l'abuso di un luogo sacro come la scuola. È inconcepibile infrangere le regole, di notte, in un momento difficile per tutti".

/> "Non è ammissibile – commenta Gobbi – che un docente ha permesso tutto questo. Il Consiglio di Stato richiede da sempre più controlli alle frontiere. E questi esempi negativi confermano la necessità di svolgere controlli alle frontiere. Qui, in Ticino, non si può fare quello che si vuole. È necessario intervenire subito per farlo capire. Chi non rispetta le regole deve essere sanzionato".

Guarda anche 

Riaprono le porte del Casinò Lugano allo scoccare della mezzanotte

Lugano, Venerdì 16 aprile 2021: Riapre domenica 18 aprile alle 24.00, dopo più di quattro mesi di chiusura, il Casinò Lugano. “&Egra...
17.04.2021
Ticino

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

 Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento odierno dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, sabato 17 aprile, si contano ...
17.04.2021
Ticino

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino

Il Presidente del Consiglio di Stato in viaggio di lavoro a Roma

Dal 18 al 20 aprile, il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi sarà impegnato in un viaggio di lavoro a Roma: il programma prevede la sottoscrizione di un ...
16.04.2021
Ticino